lunedì, Dicembre 6, 2021
Disponibile su Google Play
HomeGiochiSkyrim Anniversary Edition potrebbe rappresentare un problema per le mod

Skyrim Anniversary Edition potrebbe rappresentare un problema per le mod

notizie /skyrim-anniversary-edition-rappresentare-problema-mod-v3-546466-800×600.webp” />

Con The Elder Scrolls V: Skyrim Anniversary Edition, Bethesda si accinge a pubblicare per l’ennesima volta il suo leggendario RPG. Secondo quanto riportato da alcuni sviluppatori, tuttavia, questa nuove edizione del gioco potrebbe costituire un problema per l’implementazione e la salvaguardia di alcune mod.

Tra le mod più apprezzate da parte della community di Skyrim, ce ne sono diverse che utilizzano il plug-in Skyrim Script Extender (SKSE), molto suscettibile agli aggiornamenti pubblicati all’interno del Creation Club. Alla pubblicazione di nuovi contenuti, il plug-in può rompersi e compromettere la funzionalità di diverse mod, ed è per questo che molti utenti utilizzano un mod manager per lanciare separatamente il gioco su PC.

Sappiamo che l’Anniversary Edition non sarà pubblicata come prodotto stand-alone, ma come un grande update di Skyrim Special Edition. Proprio per questo, la scena dei modder si è detta molto preoccupata.

“Bethesda ha deciso di aggiornare il compilatore utilizzato per la versione a 64 bit di Skyrim da Visual Studio 2015 a Visual Studio 2019”, spiega uno degli sviluppatori di SKSE su Reddit. “Questo cambia il modo in cui il codice viene generato in un modo che costringe gli sviluppatori di mod a ricominciare da zero. Il comportamento inline del compilatore è cambiato abbastanza da far scomparire letteralmente centomila funzioni”.

Si tratterebbe di una notevole mole di lavoro e, sebbene SKSE verrà aggiornato, molte mod sono ormai obsolete e probabilmente non verranno modificate appositamente per la nuova edizione. “Ciò significa realisticamente che la scena della mod in codice nativo verrà interrotta per un periodo di tempo sconosciuto dopo la pubblicazione di AE”, ha quindi aggiunto.

Lo sviluppatore ha concluso il suo intervento consigliando di eseguire un backup e disabilitare gli aggiornamenti di Steam in vista della pubblicazione ufficiale di Skyrim Anniversary Edition, fissata per l’11 novembre.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews