lunedì, Dicembre 6, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMangiareChef Fuller Goldsmith è morto, la star della tv aveva 17 anni

Chef Fuller Goldsmith è morto, la star della tv aveva 17 anni

Negli Stati Uniti è morto il giovanissimo chef Fuller Goldsmith: aveva solo 17 anni ed era un volto noto della TV.

  • Home
  • Notizie
  • Chef Fuller Goldsmith è morto, la star della tv aveva 17 anni

Lutto nel mondo della ristorazione: negli Stati Uniti è morto lo chef Fuller Goldsmith. Il giovanissimo cuoco e star della TV si è spento all’età di soli 17 anni: da tempo era malato di cancro.

Fuller Goldsmith era un volto noto della televisione americana, tantissime le sue apparizioni sul piccolo schermo. Inoltre aveva partecipato anche a Top Chef Junior e a Chopped Junior.

La notizia della sua morte è stata diramata su Instagram dalla società di produzione dello spettacolo , Magical Elves. Nel post la società ha spiegato di essere devastata dalla perdita del loro allievo Fuller Goldsmith. Queste le parole del post: “Era un cuoco eccezionale e il ragazzino più forte che avessimo mai incontrato. Dal momento in cui lo abbiamo conosciuto abbiamo saputo che avrebbe avuto un impatto su tutti quelli che lo circondavano e che sarebbe stato una forza positiva nel mondo della cucina. Piangiamo qualcuno di veramente speciale”.

Chef Fuller Goldsmith

Fuller aveva una leucemia linfoblastica acuta (ALL). Il tumore gli venne diagnosticato già all’età di 3 anni: per ben 4 volte era riuscito a sopravvivere alla neoplasia, ma adesso, pochi giorni prima del suo 18esimo compleanno, ecco che la malattia ha avuto il sopravvento.

A soli 13 anni aveva partecipato per la prima volta a Chopped Junior: qui, nel suo episodio dal titolo “Fry Fans” andato in onda il 25 aprile 2017, aveva sbaragliato gli altri concorrenti proponendo piatti contenenti ingredienti come filetti di pesce gatto, gombo, salse di formaggio e lamponi. A 14 anni ha poi vinto Chopped Junior: aveva devoluto il primo premio di diecimila dollari alla Divisione di ematologia e oncologia pediatrica dell’ospedale dei bambini di Birmingham.

Fuller era riuscito a partecipare alla gara in quanto, in quel periodo, il suo tumore era in fase di emissione. Successivamente decise di partecipare anche a Top Chef Junior, ma qui dovette ritirarsi dopo poco tempo a causa di un peggioramento del suo stato di salute.

[Fonte] RSS Feed da www.dissapore.com www.gustoblog.it www.ilsole24ore.com

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews