lunedì, Dicembre 6, 2021
Disponibile su Google Play
HomeGossipLa regina, che ama i passaggi segreti all'interno dei suoi palazzi

La regina, che ama i passaggi segreti all’interno dei suoi palazzi

Il marito di Eugenie di York, Jack Brooksbank, ha appena rivelato che esiste un passaggio segreto che collega St. James’s Palace a uno dei bar più famosi di Londra, il Dukes Bar, quello dove è nato il Martini, la bevanda preferita di Ian Fleming: «Non l’ho ancora usato, ma mi piacerebbe dargli un’occhiata», ha detto Jack durante una conversazione con Richard Eden del Daily Mail.

D’altronde le antichissime residenze reali sono piene di luoghi segreti. Un tempo servivano da via di fuga in caso di attacchi nemici.

Più di recente hanno ispirato tante leggende: come la storia della principessa Diana che per far entrare a palazzo i suoi amanti si sarebbe servita di tunnel nascosti.

Di sicuro, come racconta l’edizione spagnola di Vanity Fair, la regina Elisabetta II a Buckingham Palace ancor oggi utilizza diverse porte segrete. La principale residenza della novantacinquenne sovrana conta 775 stanze: la regina impiegherebbe davvero troppo tempo, senza l’aiuto di passaggi nascosti, per spostarsi da un’ala all’altra.

Nella White Drawing Room – una fastosa sala di Buckingham Palace usata dalla sovrana per eventi formali  – si nasconde un passaggio segreto che porta direttamente agli appartamenti privati della regina. Come ha rivelato Anna Reynolds, storica della Royal Collection Trust, la porta è celata da un enorme specchio ed è usata dalla regina come scorciatoia quando deve recarsi in fretta a una riunione o a eventi importanti, «evitando quindi un percorso che la porterebbe ad attraversare numerose sale».

Anche il castello di Windsor, che un tempo era una fortezza, sotto le sue mille stanze nasconde numerosi passaggi sotterranei. In particolare c’è un lungo tunnel costruito in epoca medievale per farci passare un intero esercito in caso di assedio. Se Elisabetta II per qualche ragione fosse costretta a dileguarsi dal castello, quel tunnel farebbe parte, pare, del suo piano di fuga. Di sicuro i passaggi segreti di Windsor un tempo furono tra i luoghi preferiti di William e Harry, che da bambini vi si rifugiavano assieme ai cugini Zara e Peter, figli della principessa Anna. Spesso perdendosi nel fitto labirinto.

LEGGI ANCHE

Il principe Harry, quasi in lacrime quando lui e Meghan furono oscurati da William e Kate

LEGGI ANCHE

La metamorfosi di Kate Middleton: da ragazza che temeva la regina a pilastro della royal family

LEGGI ANCHE

Charlène di Monaco, l’ultima operazione e poi il rientro a casa

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews