domenica, Gennaio 23, 2022
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaIl prezzo dello Shiba Inu sale del 200% in una settimana

Il prezzo dello Shiba Inu sale del 200% in una settimana

Il mercato delle criptovalute sta vivendo un ottimo inizio di ultimo trimestre dell’anno, e molte monete sono attualmente in rialzo

Il mercato delle criptovalute ha sottoperformato in quasi tutto il terzo trimestre, infatti i prezzi della gran parte delle criptomonete hanno perso oltre il 50% durante quel periodo. Bitcoin, nella parte centrale dell’anno, è crollato dal suo massimo storico di 64.500 dollari fin sotto i 30.000 dollari.

Il mercato si è ripreso nelle ultime settimane, e ha imposto un ritmo importante in questa fase iniziale del mese. Bitcoin e le altre principali criptovalute vivono un cospicuo rialzo da inizio ottobre, e infatti la capitalizzazione totale del mercato delle criptovalute è ora prossima ai 2,5 trilioni di dollari.

Tuttavia, una delle monete più performanti degli ultimi giorni è Shiba Inu. La meme coin creata per competere con il popolare dogecoin, è aumentata di prezzo di oltre il 200% negli ultimi 7 giorni. Da inizio mese il prezzo di SHIB è aumentato del +214%, superando tutte le altre monete nella top 20.

Dopo il rally, ora Shiba Inu ha un market cap di quasi 9 miliardi di dollari. La sua performance è però diminuita nelle ultime 24 ore, infatti è in calo del -26%. Il rally di Shiba Inu ha eclissato anche Polygon, Internet Computers, Stellar, Filecoin e Cosmos.

Bitcoin fatica a superare i 55 mila dollari

Anche bitcoin si è comportato bene in questo scorcio di ottobre, salendo del +22%. Ma BTC deve lottare per superare il livello di resistenza a 55.000 dollari, ed è da giorni scambiato poco sopra il livello di 54.000 dollari.

Il superamento del livello di resistenza a 55.000 dollari potrebbe fornire al bitcoin abbastanza slancio per puntare ai 60.000 dollari nei giorni a venire. Anche le principali altcoin stanno mantenendo una buona performance, come testimonia il market cap complessivo delle criptovalute che si aggira intorno ai 2,3 trilioni di dollari. Se lo slancio viene mantenuto, le criptomonete potrebbero risalire ulteriormente nei prossimi giorni e settimane.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews