mercoledì, Gennaio 26, 2022
Disponibile su Google Play
HomeGossip«Sessualizzata e ossessionata dalla bellezza»

«Sessualizzata e ossessionata dalla bellezza»

Riflettori ancora puntati su Emily Ratajkowski. O meglio, sul suo nuovo libro. Dopo l’accusa di molestie lanciata contro il musicista Robin Thicke, trapelano altre interessanti anticipazioni di «My Body», in uscita il 9 novembre. Stando a quanto riportato dal New York Post, infatti, la modella e attrice americana ha raccontato i dettagli della sua triste adolescenza, «sessualizzata e ossessionata dalla bellezza».

E tutto, a quanto pare, deriverebbe da alcuni comportamenti in famiglia, in particolare di sua madre: «Per i miei genitori era davvero importante avere una figlia bella: grazie al mio aspetto mi sentivo speciale, pensavo che così loro mi amassero di più». Secondo la ricostruzione, anche la mamma di Emily – la signora Kathy – era una donna bellissima, «un’insegnante di inglese che sembrava Liz Taylor o Vivien Leigh».

«A liceo, aveva decine di ragazzi che stavano in piedi sotto la finestra di camera sua». Una sorte che, seppur con modalità diverse, è toccata pure alla figlia: già a 14 anni, infatti, è stata avvicinata da un agente di modelle mentre era in fila ad un supermercato. Al casting l’accompagnarono entrambi i genitori, ma fu proprio la madre ad accorgersi che aveva fatto colpo. Come spesso accadeva pure in strada.

«Non dimenticherò mai gli sguardi di alcuni uomini che incrociavamo, la guardavano e restavano a bocca aperta», ha raccontato Kathy. Seppur Emily fosse ancora una bambina: «Ma ero già esperta nel percepire il desiderio maschile, anche se non sapevo bene cosa farmene». Fatto sta che una volta, in occasione di un ballo, fu rimandata a casa perché il suo vestito era stato considerato troppo sexy dagli organizzatori.

Seppur più bassa delle indossatrici standard e con un seno più grande, il mondo della moda le ha aperto le porte: «Ricordo che mia madre mise una mia foto in bianco e nero, particolarmente sexy, di fronte alla porta di ingresso. Chiunque entrava, la vedeva: la cosa mi imbarazzava», ha aggiunto Emily, che oggi ha 3o anni, un figlio appena nato e un nuovo equilibrio interiore che le permette di vivere serena.

«Onestamente, all’inizio non davo molto peso a certi episodi, mi ripetevo che ero una sex-symbol. Poi però ho dovuto affrontare le dinamiche in gioco, alcune brutte verità su ciò che ritenevo importante, su ciò che credevo mi rendesse speciale. Un confronto con la realtà e con il rapporto che avevo davvero con il mio corpo». E quella foto, all’ingresso di casa dei suoi genitori, oggi non c’è più.

LEGGI ANCHE

Emily Ratajkowski accusa Robin Thicke di molestie

LEGGI ANCHE

Emily Ratajkowski, 30 anni e un sex appeal da vendere

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews