sabato, Gennaio 29, 2022
Disponibile su Google Play
HomeMistero"Le esplosioni nucleari su Marte avevano lo scopo di sterminare tutta la...

“Le esplosioni nucleari su Marte avevano lo scopo di sterminare tutta la vita”

Un tempo Marte aveva un clima simile alla Terra, con un oceano e fiumi, e per un lungo periodo divenne sede di piante e animali, inclusa una civiltà umanoide.

Poi, per ragioni insondabili, una massiccia esplosione termonucleare ha devastato i centri della civiltà marziana e ha distrutto la biosfera del pianeta.

Metti Mi piace su anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Questo è ciò che il dott. John E. Brandenburg dell’American Institute of Aeronautics and Astronautics ha detto durante la conferenza AIAA Space nel settembre 2016.

Monolite di Marte

John E. Brandenburg Ph.D. è Senior Propulsion Scientist presso Orbital Technologies Corporation a Madison Wisconsin, ed è un noto scrittore e ricercatore su Marte e se c’è vita lì o c’era nel passato.

A parte questa stravagante teoria, il dottor John Brandenburg ha condotto una carriera un po’ più normale e prestigiosa. Ha un dottorato di ricerca in Fisica Teorica del Plasma presso l’Università della California a Davis. Attualmente lavora come fisico del plasma presso Orbital Technologies a Madison Wisconsin. Ha lavorato su una varietà di tecnologie di propulsione e in precedenza è stato un consulente indipendente in Space Missile Defense e Directed Energy Weapons.

“Abbiamo prove di due grandi esplosioni nucleari su Marte”, ha detto Brandenburg. “I siti si trovano a nord di Cydonia e Galaxias Chaos.”

Ha aggiunto che i reperti archeologici potrebbero essere trovati in entrambi i luoghi.

Nel 2014 è stata per la prima volta prestata attenzione ai risultati del fisico del plasma. Il suo lavoro è stato analizzato dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti. Dopo sei mesi il Pentagono gli ha dato il permesso di presentare la sua ricerca all’AIAA Space 2016 in California.

Durante la conferenza, ha affermato che ci sono state due esplosioni nucleari nell’atmosfera marziana e che sembra implicare tentativi deliberati di uccidere tutta la vita sul pianeta rosso.

Secondo Brandenburg, “L’alta concentrazione di atmosfera di Xenon-129, le prove di Krypton-80 e il modello rilevato di eccesso di abbondanza di uranio e torio sulla superficie di Marte, rispetto ai meteoriti di Marte, visti per la prima volta dai russi e ora confermati dal Mars Odyssey Spacecraft Gamma Ray Spectrometer, significa che la superficie di Marte era apparentemente il sito di enormi eventi radiologici, che hanno creato grandi quantità di isotopi caratteristici e hanno coperto la superficie con un sottile strato di detriti radioattivi arricchiti in alcuni elementi relativi alle sue rocce sotto la superficie.

“Questo modello di fenomeno può essere spiegato come dovuto a due grandi esplosioni nucleari anomale su Marte in passato”.

Marte vs Terra mista e Xenon a fissione (30/70)

La massa dell’isotopo Xenon di Marte è quasi identica a quella trovata sulla Terra (come puoi vedere dall’immagine sopra). Questo è uno dei principali fattori che ha portato ricercatori come il Dr. Brandenburg a suggerire che Marte abbia avuto una civiltà sviluppata in un lontano passato e che questa civiltà abbia avuto una fine terribile e crudele.

Ha affermato che le esplosioni sono state abbastanza forti da causare un’enorme catastrofe e cambiare drasticamente il clima su Marte.

Poiché non sono stati trovati crateri, devono aver avuto luogo nell’atmosfera, secondo Brandenburg.

Poiché il suo lavoro è stato attentamente studiato dal Pentagono, il dott. Il Brandeburgo sembra avere prove disponibili che armi nucleari siano state usate su Marte. Gli isotopi indicano due enormi onde d’urto nelle regioni settentrionali di Marte causate da armi nucleari.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews