giovedì, Dicembre 9, 2021
Disponibile su Google Play
HomeViaggiColori e sapori dell’Alto Adige nella stagione del Törggelen

Colori e sapori dell’Alto Adige nella stagione del Törggelen

Le tonalità di rosso e di giallo degli alberi decidui e dei larici creano un magico contrasto con i verdi ancora vivaci dei pini e degli abeti: le foreste, le colline e le montagne si vestono di nuovi colori e di sfumature uniche offrendo meravigliose opportunità per fotografare il paesaggio. È la stagione del foliage e il Sud Tirolo è una meta prediletta per vivere da vicino lo spettacolo della natura che cambia veste e per assaporare il meglio delle proposte enogastronomiche autunnali in occasione della stagione dei Törggelen che si celebra con molte iniziative tra valli e cittadine tipiche.

La stagione del Törggelen

L’antica tradizione sudtirolese si celebra ogni anno in questo periodo: la parola “törggelen” deriva etimologicamente da “torggl”, il torchio e richiama l’abitudine dei contadini che, una volta terminata la vendemmia, andavano in pellegrinaggio da un torchio all’altro per assaggiare il vino novello. Oggi questa tradizione vive nelle taverne e nei masi dove si servono piatti altoatesini, vino giovane e caldarroste. Fino al 18 novembre è possibile partecipare ad escursioni attraverso i vigneti (con guida) intorno a Bressanone per conoscere meglio questa usanza locale mentre fino al 15 ottobre si può approfittare di un tour guidato per la cittadina della Valle Isarco con degustazione di tre vini tipici nel cortile rinascimentale della Hofburg, nei saloni storici dell’Hotel Elephant e nell’enoteca Vitis del Finsterwirt/Oste scuro. Degustazioni a tema anche

Loading…

viaggi /colori-e-sapori-alto-adige/AEHEXhn/images/big_01.jpg” alt=”Colori e sapori dell’Alto Adige”/>Colori e sapori dell’Alto Adige

Photogallery24 foto

Visualizza

A Merano per la Festa dell’Uva e il Wine Festival

Da inizio ottobre cambiano i colori intorno a Merano e riprendono le antiche tradizioni come appunto l’usanza del Törggelen, ovvero, l’“andar per locande” con gite fuori porta (bellissimi il sentiero che porta a un Buschenschank, un maso contadino dove si servono piatti della tradizione) in famiglia o tra amici. Ma i più sportivi possono avventurarsi in tracciati più lunghi e ugualmente panoramici. Altro indirizzo da segnare in agenda appena fuori Merano a Rablà è Hanswirt, un’autentica locanda sudtirolese, uno dei ristoranti più antichi dell’Alto Adige che lavora da oltre 400 anni. Quest’anno è confermata la Festa dell’Uva (16-17 ottobre) con i carri allegorici più belli esposti nei punti più importanti della città e i concerti delle bande altoatesine sulla terrazza del Kurhaus. A novembre va in scena il Merano Wine Festival (05-09 novembre). Anche Terme Merano festeggia l’autunno con una special night dedicata al Törggelen: il 5 novembre, nell’area saune, dopo una gettata di vapore alle erbe di montagna, saranno serviti succo d’uva e castagne.

Emozioni in malga e sentieri storici in Val D’Ega

Per chi desidera qualche giorno di relax coniugando piaceri della tavola e attività fisica, dal 16 ottobre al 6 novembre, nelle località di Rio Pusteria, Bressanone, Chiusa-Barbiano-Velturno-Villandro, Naz-Sciaves e Luson, sono disponibili i pacchetti “Emozioni in malga”, attraverso i quali vivere esperienze sugli alpeggi a strettissimo contatto con la cultura contadina di montagna, le sue tradizioni artigianali e l’offerta culinaria dei rifugi. Zaino in spalla e scarpe da trekking ai piedi sono invece gli ingredienti necessari per vivere l’emozione di uno dei percorsi tematici più famosi di tutto l’Alto Adige e particolarmente amato nella stagione autunnale, il cosiddetto Sentiero delle Castagne in Valle Isarco, “Keschtnweg” in lingua sudtirolese: parte da Varna, nei pressi dell’abbazia di Novacella, e corre per oltre 60 km fino a Castel Roncolo, presso Bolzano. Nei boschi della Val d’Ega Latemar e del Catinaccio sono nomi che gli appassionati di montagna (e quelli delle Dolomiti in particolare) conoscono molto bene e con essi la Val D’Ega che si stende ai loro piedi. Qui l’inizio dell’autunno coincide con la possibilità di soggiornare in agriturismo e di accedere a varie escursioni in una delle più belle foreste d’Europa, il bosco del Latemar. Fra le attività proposte spiccano il “forest bathing” con un pedagogista, l’osservazione mattutina della fauna selvatica seguita da una piccola colazione sulle sponde del Lago di Carezza e una passeggiata attraverso il bosco in cerca di funghi con una guida locale.

Ad Avelengo per godersi la natura in prima fila

30 robuste poltroncine in acciaio e legno di castagno opera dell’artista altoatesino Franz Messner, posizionate su quattro file a quota 1.465 metri sulla cupola rocciosa del Sasso Rosso: è questo l’esclusivo cinema naturale che nel punto panoramico più suggestivo di Verano (nell’area vacanze Avelengo-Verano-Meran 2000) invita a soffermarsi e a godersi la vista meravigliosa su tutta la Val d’Adige fino alle cime delle Dolomiti, delle Alpi Venoste e del parco naturale Gruppo di Tessa. Punto di partenza per raggiungere la località si parte da Avelengo paese dove si trova anche lo Josef Mountain Resort che organizza percorsi guidati per raggiungere il “Knottnkino” (così si chiama il bellissimo “cinema all’aperto”) lungo un sentiero tra boschi e malghe dal quale si ammirare lo spettacolo del foliage in tutta la sua magnificenza. Moltissimi i sentieri che si possono percorrere in tutta l’area.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews