sabato, Dicembre 4, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMisteroIl fantasma che spostava le sedie ha spaventato terribilmente la cameriera

Il fantasma che spostava le sedie ha spaventato terribilmente la cameriera

Haley Budd di Cardiff (Regno Unito) ha lavorato in un pub locale per molti anni, ma ora questo lavoro non è una gioia per lei, poiché recentemente ha assistito a un paranormale durante una pausa, riporta The Sun.

Un misterioso incidente si è verificato nel settembre 2021, quando la 33enne Haley ha deciso di prendersi una pausa dopo una giornata di lavoro, si è seduta al tavolo e ha tirato fuori il telefono.

Metti Mi piace su anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Tuttavia, la ragazza non ha funzionato con il riposo, poiché la sedia si è mossa spontaneamente rumorosamente verso di lei dal lato opposto del tavolo. Non ha capito subito cosa fosse successo.

“Ho fissato il mio telefono, ma ho visto la sedia con la coda dell’occhio. Ho sentito come è successo e ho chiesto agli ospiti se avessero visto qualcosa”, dice Haley Budd.

“Hanno confermato di aver sentito uno schianto. Ho provato molte volte a trovare una spiegazione per quello che è successo, ma non sono riuscita a trovarne una. Ho controllato il sistema di telecamere a circuito chiuso per vedere se era la mia immaginazione”.

Cercando di trovare una spiegazione per il misterioso fenomeno, la ragazza ha deciso di studiare attentamente la registrazione delle telecamere a circuito chiuso. Nel video , Hayley esamina confusa la sedia sotto il tavolo, cercando di capire come possa muoversi da sola, e anche con un tale rumore.

Si scopre che negli 8 anni di lavoro di Hayley in questo pub, tali fenomeni si verificano regolarmente. Non molto tempo fa, la bacheca appesa nell’atrio ha improvvisamente cominciato a oscillare.

Nessuno ha trovato una spiegazione per questo fenomeno, quindi i testimoni oculari hanno “attribuito” tutto all’attività di un fantasma.

Nonostante il fatto che Hailey stessa sia già abituata a queste cose, ha paura che altri dipendenti dell’istituto possano spaventarsi e smettere. Inoltre, alcuni hanno già minacciato di farlo se dovesse succedere di nuovo.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews