sabato, Gennaio 29, 2022
Disponibile su Google Play
HomeCulturaBoom di integratori, Salugea raddoppia i ricavi e pensa all’export

Boom di integratori, Salugea raddoppia i ricavi e pensa all’export

«La crisi sanitaria e la maggior attenzione del consumatore alla propria salute stanno sostenendo le vendite di integratori alimentari in Italia, con tassi di crescita a due cifre».
A parlare è Marco De Gregorio, fondatore e amministratore delegato di Salugea, azienda con sede a San Marino che opera nel settore della nutriceutica da poco meno di dieci anni. Integratori completamente naturali e innovativi hanno sostenuto i ricavi dell’azienda, cresciuti dell’82% nel corso dell’ultimo anno a 4 milioni di euro. «Siamo presenti su tutto il territorio Italiano anche se, stiamo iniziando un processo di internazionalizzazione, viste anche le diverse richieste arrivate dall’estero», aggiunge De Gregorio.

Secondo i dati FederSalus, Associazione nazionale produttori e distributori di prodotti salutistici, il mercato vale quasi 4 miliardi di euro con 32 milioni di utilizzatori l’anno – circa la metà della popolazione – e oltre 200 milioni di confezioni vendute, tra farmacie e Gdo. Numeri che portano l’Italia ad essere il primo in Europa per consumo. Nel corso degli ultimi due anni, a essere maggiormente richiesti sono integratori a base di vitamine (+30%), integratori rilassanti e per il riposo notturno (+21%) e prodotti per il rafforzamento del sistema immunitario (+30,2%).

Loading…

«Oggi, il consumatore è più informato e selettivo ed è per questo che formuliamo solo prodotti di alta qualità e completamente naturali – spiega De Gregorio, che nel 2012 ha fondato l’azienda proprio perché, essendo lui stesso un consumatore di integratori, era insoddisfatto dell’offerta del mercato -. Contengono solo estratti secchi titolati e cioè la forma di lavorazione migliore della pianta, l’unica a garantire la presenza certa e costante del principio attivo e quindi la bontà del prodotto. E ancora. Sono privi di zuccheri aggiunti e ottenuti con spremitura a freddo di frutti freschi. E vengono pastorizzati tramite l’innovativo sistema ‘Flash pasteurization’ ovvero pastorizzazione veloce, che consente di inibire la carica batterica mantenendo inalterate le proprietà e la qualità del succo».

Nell’offerta dell’azienda, pensato per la stagione autunnale e invernale, c’è Il Dke+Magnesio, un super cocktail di vitamina D3, vitamina E, vitamina K2 e magnesio per rafforzare le difese immunitarie e per ossa e denti. Anche in questo caso, alla base, c’è un concentrato di piante totalmente naturale come lichene, farina di ceci fermentata e olio di semi di girasole. Oppure Immuno Bimbi, tra i più innovativi integratori per le difese immunitarie dei piccoli dai 3 ai 12 anni, senza fruttosio né dolcificanti sintetici. In più, gli attivi supportano il corretto sviluppo osseo e l’energia per il gioco e lo studio. Senza sostanze eccitanti.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews