martedì, Novembre 30, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaChristie's mette all'asta un raro Laser Eyes di Bored Ape

Christie’s mette all’asta un raro Laser Eyes di Bored Ape

I token non fungibili (NFT) hanno ottenuto un’enorme adozione negli ultimi mesi e le principali case d’asta li stanno vendendo

La principale casa d’aste Christie’s ha annunciato ieri che avrebbe venduto il Laser Eyes di Bored Ape nel suo prossimo evento di vendita il mese prossimo. I token non fungibili (NFT) di Bored Ape hanno attirato grande attenzione da parte degli amanti dell’arte negli ultimi mesi e vengono venduti su varie piattaforme NFT.

https://twitter.com/ChristiesInc/status/1442898923060822025   

La casa d’aste ha dichiarato che il Laser Eyes Bored Ape sarebbe stato messo all’asta insieme ai suoi M1 e M2 Mutants. Faranno parte della Christie’s 20th/21st Century: London Evening Sale a partire dal 15 ottobre. Secondo la casa d’aste, la sua serie di aste 20th/21st Century è progettata per presentare opere in dialogo attraverso i due secoli, diverse geografie ed epoche artistiche.

Christie’s metterà all’asta la Bored Ape #4418, che ha Laser Eyes. The Bored Ape è raro in quanto ci sono solo 69 Bored Ape con occhi laser. La scimmia dagli occhi laser sarà messa all’asta insieme ai mutanti M1 e M2 della stessa scimmia, rendendoli un set completo.

La casa d’aste deve ancora fornire ulteriori dettagli sull’asta. Tuttavia, si svolgerà a Londra. Gli appassionati di criptovaluta sperano che Christie’s accetti criptovalute come Bitcoin (BTC) ed Ether (ETH) come metodi di pagamento.

Adottando NFT e altre forme di arte digitale, Christie’s è una delle case d’asta più attive che attualmente partecipano allo spazio crpto. La casa d’aste ha anche iniziato ad accettare criptovalute come BTC ed ETH come pagamento non solo per i suoi NFT ma anche per le opere d’arte regolari.

All’inizio di questo mese, Christie’s ha tenuto un’asta a Hong Kong, dove ha raccolto oltre 12 milioni di dollari vendendo NFT. Christie’s ha venduto un totale di 14 NFT, con un raro Zombie Punk (un CryptoPunk) che ha guadagnato $4,3 milioni per la casa d’aste. La collezione includeva anche altri CryptoPunk, Bored Ape Yacht Club e Meebits NFT.

Gli NFT probabilmente otterranno una maggiore adozione nei prossimi mesi e anni poiché più artisti a livello globale inizieranno a realizzare versioni digitali del loro lavoro.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews