giovedì, Dicembre 9, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMangiareVino biologico, Italia leader. Nel mondo superfici in crescita del 13% l’anno

Vino biologico, Italia leader. Nel mondo superfici in crescita del 13% l’anno

Il vino biologico non è solo una prospettiva futura ma una rivoluzione già è in atto. È quanto emerge da un rapporto dell’Organisation internationale de la vigne et du vin appena pubblicato secondo cui i vigneti biologici al mondo ammontano attualmente a quasi mezzo milione di ettari.
Con il crescente interesse nel settore vitivinicolo verso metodi di produzione rispettosi dell’ambiente, il focus tematico dell’Oiv sul “World Organic Vineyard”, mette in luce l’evoluzione della viticoltura biologica tra il 2005 e il 2019.

«Questo sviluppo – spiegano all’Oiv – può essere spiegato in gran parte da questioni sociali, in particolare in relazione alla salute dei consumatori e alla protezione dell’ambiente».Il rapporto si concentra sullo sviluppo e sulla ripartizione delle aree vitate biologiche certificate che producono uva da vino, uva da tavola e uva passa. E i risultati evidenziano come si sia verificata un’impennata delle superfici vitate biologiche in tutto il mondo, crescita che è andata di pari passo con la propensione alla certificazione del prodotto. Aspetto che chiarisce come non si sia solo prodotto vino da uve coltivate con metodi bio ma che poi questo vino è stato effettivamente collocato sul mercato.

Loading…

«Il tasso di conversione dei vigneti alla produzione biologica – aggiungono ancora all’Oiv – è notevolmente aumentato dall’inizio del ventunesimo secolo. Nell’intero periodo analizzato per questo rapporto (2005-2019), la superficie vitata certificata biologica è aumentata in media del 13% all’anno, mentre la superficie vitata ’non biologica’ è diminuita in media dello 0,4% all’anno all’interno dello stesso lasso di tempo».
Un forte ritmo di crescita «che è in buona parte giustificato dal fatto che la viticoltura biologica certificata è da considerare ancora un fenomeno recente».

Nel 2019, su un totale di 63 Paesi di tutti i continenti coinvolti nella viticoltura biologica si è registrata una superficie totale certificata stimata in 454mila ettari, pari al 6,2% della superficie totale mondiale vitata.
A guidare questo processo Spagna, Francia e Italia che insieme rappresentano il 75% dei vigneti biologici mondiali. A livello nazionale la maggiore incidenza dei vigneti bio sul totale si registra in Italia con il 15% del totale, seguita dalla Francia (14%) e dall’Austria (14%).

L’unico paese non europeo che compare nella top 10 della viticoltura bio è il Messico, con l’8% della propria superficie vitata certificata green.Va sottolineato che secondo gli analisti dell’Oiv, dietro questa crescita del vigneto biologico mondiale, c’è comunque un movimento significativo sia in ingresso che in uscita e questo «perché – concludono all’Oiv – la conversione di un vigneto alla coltivazione biologica è spesso complessa e richiede un notevole adattamento. Fenomeni meteorologici, problemi strutturali e organizzativi possono spingere i produttori ad abbandonare la loro certificazione nella produzione biologica, con conseguente diminuzione locale delle superfici vitate biologiche».

[Fonte] RSS Feed da www.dissapore.com www.gustoblog.it www.ilsole24ore.com

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews