domenica, Gennaio 23, 2022
Disponibile su Google Play
HomeGossip«È stato tutto bello», un film e una mostra nel ricordo di...

«È stato tutto bello», un film e una mostra nel ricordo di Paolo Rossi

Nella leggenda c’era già. Per quello che ha fatto da calciatore, per i suoi gol, per i suoi trionfi. Nel cuore di tutti, Paolo Rossi, si è preso un posto speciale. Per l’uomo che è stato, per la traccia luminosa che ha lasciato.

Paolo Rossi se n’è andato il 9 dicembre 2020. Aveva da poco compiuto 64 anni. La moglie Federica Cappelletti, le figlie piccole Sofia e Maria Vittoria, il figlio Alessandro, il primogenito avuto dalla prima compagna, Simonetta, in questi mesi si sono impegnati per mantenere vivo il ricordo del campione certamente, ma soprattutto dell’uomo.

Del Paolo che nella vita quotidiana si spendeva con generosità nel sociale, del Paolo che oggi in tantissimi portano ancora nel cuore e nella memoria. Un uomo mite, riconoscente alla vita, sempre di buonumore. Una persona perbene.

Le iniziative in questi giorni sono tante. Al Festival dello Sport a Trento, organizzato dalla Gazzetta dello Sport, è stata allestita una mostra, Paolo Rossi, un ragazzo d’oro, realizzata dalla Paolo Rossi Foundation e Sport Goals e dedicata alle imprese e ai trionfi di Pablito. (Palazzo delle Albere, dal 7 al 21 ottobre).

Vi si ripercorre la straordinaria carriera del ragazzino cresciuto a Prato, esploso nel Lanerossi Vicenza a fine anni 70, il Real Vicenza come veniva chiamato allora, impostosi all’attenzione del mondo nel Mondiale di Argentina del 1978 ed entrato nella leggenda quattro anni dopo, al Mondiale spagnolo, protagonista assoluto, capocannoniere del torneo con 6 reti e uomo-simbolo di quell’estate da favola. Con i suoi tre gol al Brasile, con la sua rinascita.

Tra arte, realtà virtuale, maglie originali, fotografie d’epoca e interviste il visitatore avrà accesso alla Sala dei Masterpiece (Pallone d’oro e altri trofei di Spagna 82 e della sua carriera) e potrà, anche solo per un attimo, entrare in contatto con uno degli atleti più premiati della storia del calcio nazionale e internazionale.

Una settimana fa sono cominciate le riprese del docu-film di Walter Veltroni. Primo ciak a Prato, la città dove è nato, in via Fucini, il posto delle fragole dove c’è il campo di Santa Lucia, il primo campetto di Pablito, il luogo simbolo della sua infanzia. Il regista ha raccolto le testimonianze di chi ha conosciuto Paolo Rossi da vicino. Il film si chiama «È stato tutto bello», è prodotto da Palomar, alternerà parti recitate a immagini di repertorio. E consola sapere che il sorriso gentile di Paolo Rossi è ancora – a quasi un anno dalla sua morte – l’immagine nitida nella memoria di tanti italiani.

LEGGI ANCHE

Quando Paolo Rossi era uno di noi

LEGGI ANCHE

I funerali di Paolo Rossi, la moglie Federica: «Un grande nella sua semplicità»

LEGGI ANCHE

Roberto Baggio scrive a Paolo Rossi: Pablito, mi hai fatto sognare

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews