lunedì, Novembre 29, 2021
Disponibile su Google Play
HomeStilePrada sfilata primavera estate 2022, foto e video

Prada sfilata primavera estate 2022, foto e video

Miuccia Prada e Raf Simons presentano alla Milano Fashion Week la sfilata della collezione Prada primavera estate 2022. La nuova collezione Prada è particolare e bella, ricca di dettagli e spigoli che raccontano molto della mente tormentata della designer.

La pandemia ha scosso le nostre vite e un po’ tutti abbiamo delle preso delle “botte” e dobbiamo assorbire il colpo. C’è chi si è ripreso subito, chi lo sta ancora facendo e chi cerca disperatamente di ritrovare una normalità nuova, diversa.

Prada sfilata primavera estate 2022

Miuccia Prada parte da un pensiero ben preciso e ci dice:

“Sono fortemente in disaccordo con l’idea del ritorno alla normalità. Dopo tutto quello che è successo, come si può far finta di niente e tornare semplicemente alla normalità?”.

Ha ragione e su questo non c’è dubbio. Raf Simons interviene e aggiunge:

“La collezione analizza il significato dei capi nel contesto attuale tramite idee e riferimenti al passato e si interroga sul significato di seduzione. Perché queste idee sono ancora importanti dopo centinaia di anni? Strascichi, corsetti e abiti da sera. Da sempre questi elementi sono considerati belli, ma un abito da sera, per quanto bello, in questo momento sembra fuori dalla realtà. Vogliamo che questi abiti siano rilevanti per il ventunesimo secolo e per le donne di oggi”.

I loro discorsi sono condivisibili e credo che un po’ tutti ci siamo ritrovati in questo empasse che loro descrivono molto bene. La vita però va avanti, il tempo scorre e forse ora più che mai sappiamo qual è il valore di una serata che merita un vestito speciale. Di una cena con amici, del provare un nuovo ristorante, fare un viaggio e visitare luoghi sconosciuti o anche lasciarsi conquistare da un paio di scarpe nuove che ci fanno sentire più belle.

Miuccia Prada e Raf Simons vanno controcorrente e nella loro nuova collezione hanno avviato una riduzione in un processo di sottrazione. Hanno eliminato lo strascico lasciando delle strisce, tolto i reggiseni e lasciato i ferretti sui maglioni, accorciato le gonne e chiuso ogni scollatura. Hanno semplificato tutto, ma con un tocco glamour e sofisticato. In fondo il mondo Prada è sempre stato legato all’attualità e con la moda ha cercato di raccontare, spronare e far riflettere anche su tutto il resto.

Il pensiero dentro questi capi forse è un po’ estremo, soprattutto adesso che vediamo una piccola luce all’orizzonte. Speriamo che queste sensazioni passino e che riusciremo ad apprezzare di più la vita.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews