martedì, Dicembre 7, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaBitcoin è in buona forma se resta sopra 40 mila USD

Bitcoin è in buona forma se resta sopra 40 mila USD

Bitcoin è attualmente scambiato sopra i 40 mila dollari dopo i minimi sperimentati in luglio, e alcuni esperti di mercato si aspettano che si imbarchi in un ulteriore rialzo prima della fine dell’anno

Nelle ultime settimane il mercato delle criptovalute si trova in una situazione ribassista. Bitcoin ha più volte lottato per superare i 50.000 dollari ma è sceso a 42.000 dollari. Ether, dal canto suo, ha perso il supporto sopra i 3.000 dollari ed è attualmente scambiato intorno ai 2.900 dollari.

Nonostante le condizioni ribassiste in atto, Mike Novogratz crede che il bitcoin sia in buona forma finché il suo prezzo rimane sopra i 40.000 dollari. Lo ha dichiarato ieri durante un’intervista alla CNBC, sottolineando come il prezzo del bitcoin stia attualmente correggendo dopo aver trascorso un certo periodo in una direzione positiva.

Il CEO di Galaxy Digital ha asserito che la notizia proveniente dalla Cina (default di Evergrande) ha spaventato molte persone ed è una delle ragioni principali per cui il mercato sta correggendo. Il governo cinese, inoltre, negli ultimi mesi è andato giù duro sulle criptovalute.

Le autorità cinesi hanno infatti vietato le attività di mining di criptovalute in varie province della Cina, una decisione che ha influenzato negativamente l’hash rate del bitcoin. Inoltre, la People’s Bank of China ha vietato alle società e alle istituzioni finanziarie di trattare le criptovalute e di avere rapporti con i fornitori di servizi legati alle criptovalute.

Sul breve termine, Novogratz stima che il prezzo del bitcoin sopra i 40.000 dollari e di ether sopra i 2.800 dollari siano livelli importanti. Se le due criptovalute restano sopra questi prezzi, allora il mercato è in buona forma. Alla CNBC ha anche riferito che negli ultimi mesi la domanda di criptovaluta degli istituzionali è cresciuta.

Da mesi gli investitori istituzionali sono entrati in massa nel mercato delle criptovalute perché le considerano una classe di attività alternativa. Anche società quotate come MicroStrategy hanno aumentato le loro partecipazioni in BTC.

Nelle ultime settimane il resto del mercato delle criptovalute è rimasto alquanto ribassista. La capitalizzazione complessiva del mercato delle criptomonete è scesa sotto la soglia dei 2 trilioni di dollari, mentre bitcoin, ether, XRP, cardano, solana, polkadot e le altre altcoin principali, negli ultimi sette giorni hanno perso oltre il -10% del loro valore.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews