mercoledì, Ottobre 27, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturacome cambia lo studio con YouTube e social

come cambia lo studio con YouTube e social

Chi fa parte della vecchia generazione, di quella che studiava sui libri, evidenziando i concetti chiave e realizzando degli schemi ad albero, lo riterrà strano, ma ormai per studiare si utilizzano i podcast, e si utilizzano anche strumenti come App, YouTube, TikTok e Instagram. E in tempi di pandemia, la diffusione di questi strumenti è addirittura aumentata rispetto al passato!

Lo studio in DAD ha infatti spinto sempre più studenti a cercare confronti, spiegazioni e lezioni on line, ampliando così le proprie conoscenze a tutto tondo, andando oltre ciò che si apprende sui libri di scuola.

Fra le app in maggiore crescita, soprattutto per chi desidera studiare l’inglese on line, vi sono sono senza dubbio Babbel, l’app Duolingo e Aba English, una scuola di lingua on line che offre la possibilità di parlare in inglese e migliorare le proprie capacità comunicative.

Ma quali sono invece i migliori canali per studiare? Quali podcast offrono le spiegazioni migliori e più interessanti? In questo articolo daremo uno sguardo al fenomeno dell’apprendimento social. Chissà che un simile metodo di insegnamento non conquisti anche noi mamme e papà?

Podcast per studiare … e non solo

Diamo un’occhiata dunque ad alcuni dei posdcast più seguiti, dividendoli per materie:

  • Podcast di matematica: se parli abbastanza bene l’inglese, prova a seguire il podcast Math for Primates, dove i due autori parlano di tutto ciò che riguarda la matematica. In più, prova a seguire anche le spiegazioni di Math Mutation, che ci accompagna alla scoperta degli angoli più misteriosi e interessanti di questa materia.
  • Podcast di storia: vuoi approfondire la storia antica e contemporanea? Anche in questo caso, i podcast possono guidarti. Leader indiscusso delle spiegazioni è senza dubbio Alessandro Barbero, che ci racconta tutte le curiosità dal medioevo a oggi.
  • Podcast inglese per ragazzi: anche lo studio dell’inglese può diventare più semplice nel 2021, grazie alle lezioni di Norma’s Teaching, ex insegnante disoccupata che ha trovato una grandissima classe on line pronta a seguirla passo per passo nelle sue lezioni. Le risorse naturalmente non finiscono qui. Su YouTube troverai anche i video di 60 secondi con Sandro Marenco, che ci permette di fare un utile ripasso delle regole di inglese più difficili da ricordare.

Insomma, essere uno studente nel 2021 significa avere a disposizione molte, moltissime risorse per apprendere e ampliare le proprie conoscenze. Quale di questi canali e podcast ti intriga di più?

via | Ansa

Foto da Pixabay

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews