mercoledì, Ottobre 27, 2021
Disponibile su Google Play
HomeViaggiL’eco-ostello Locride diventa modello di sostenibilità ambientale e sociale

L’eco-ostello Locride diventa modello di sostenibilità ambientale e sociale

La scommessa del gruppo cooperativo Goel di trasformare un “marchio” sinonimo di ’ndrangheta in un modello di turismo sostenibile e di lotta per la legalità si apre ad una nuova sfida: convertire una struttura confiscata alla ’ndrangheta in un modello di sostenibilità ambientale e sociale. È l’eco-ostello Locride, gestito a Locri (Reggio Calabria) dal gruppo cooperativo Goel, e appena rinnovato grazie al sostegno delle fondazioni “Con il Sud” e “Peppino Vismara”.
A 1.600 metri dal mare Jonio, l’eco-ostello Locride è dotato di illuminazione a basso consumo, energia elettrica fotovoltaica, solare termico e controllo della qualità dell’aria. Utilizza cosmetici naturali, detersivi eco o da filiere di riciclo, carta ecologica, materiale informativo paperless, biancheria biologica, serve colazione bio con i prodotti del territorio. La gestione e la manutenzione sono affidate a cooperative sociali non-profit e i prodotti utilizzati provengono dalle cooperative sociali di Goel.

Il coraggio di non arrendersi

«Qui c’è tutto: il coraggio di non arrendersi davanti alle intimidazioni, il desiderio di restituire alla comunità qualcosa che gli era stato tolto e di farlo arricchendo questi spazi e riempiendoli di opportunità e, ancora, la capacità di sperimentare soluzioni alternative, che mettano al centro non solo l’individuo ma anche l’ambiente» ha affermato il presidente di Fondazione “Con il Sud”, Carlo Borgomeo, che ha finanziato il progetto di eco-sostenibilità insieme alla fondazione “Vismara”. «Questo progetto dimostra, ancora una volta, la grande capacità del Terzo Settore di realizzare iniziative che creano sviluppo vero anche nei territori più difficili».

Loading…

«Perché non prevalga la paura»

Realizzato in un immobile confiscato alla ‘ndrangheta nel 2005, l’ostello Locride è stato finanziato con il Fondo europeo di sviluppo regionale (Fesr) attraverso il Pon Sicurezza e ristrutturato dal Comune di Locri. «Dopo la prima gara di assegnazione gratuita agli enti non-profit, il 9 aprile del 2016, andata deserta, decidemmo di scendere in campo per non far prevalere la paura» come ricorda il presidente di Goel, Vincenzo Linarello.

Appena 10 giorni dopo l’ annuncio dell’assegnazione, la struttura subì un danneggiamento pesante agli impianti. Ma il consorzio, il Comune di Locri e le Istituzioni dello Stato risposero con una “Festa della ripartenza” per la consegna delle chiavi. Attraverso il tour operator di turismo responsabile de “I Viaggi del Goel”, l’Ostello viene ora proposto anche alle scuole superiori del centro-nord che vanno a “imparare” la legalità proprio in Calabria. Nel luglio 2020 l’ostello è stato inserito tra le strutture del progetto “Legalitour” a cura del MIUR e della Commissione Parlamentare Antimafia, il cui protocollo d’intesa è stato firmato proprio a Locri.

Un esempio di vittoria della legalità

«È un esempio di vittoria della legalità sulla ‘ndrangheta e di riscatto sociale e può davvero contribuire ad un’immagine diversa e innovativa della Locride» ha detto il sindaco di Locri, Giovanni Calabrese. «Siamo fieri della collaborazione tra il Comune di Locri e Goel» ha aggiunto. «Mi auguro si possa lavorare con lo Stato e le agenzie del territorio, attraverso finanziamenti mirati, affinché tutti gli immobili confiscati possano essere utilizzati dalla città e la sua comunità.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews