martedì, Ottobre 26, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMisteroLe Nazioni Unite esortano i paesi a rafforzare il controllo sull'intelligenza artificiale

Le Nazioni Unite esortano i paesi a rafforzare il controllo sull’intelligenza artificiale

Le richieste di limitare o addirittura vietare l’uso di algoritmi basati sull’intelligenza artificiale sono sempre più forti.

Questa posizione è stata sostenuta dall’Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani Michelle Bachelet, che ha affermato che i governi di tutto il mondo dovrebbero rafforzare il controllo sullo sviluppo e l’uso di tali tecnologie.

Metti Mi piace su anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Bachelet ha anche sostenuto il divieto di alcune applicazioni di intelligenza artificiale contrarie al diritto internazionale sui diritti umani, come i prodotti relativi alla valutazione sociale delle persone sulla base di criteri discriminatori.

Ha notato che attualmente non ci sono garanzie di un uso responsabile delle tecnologie AI da parte di nessuno, quindi i governi dovrebbero limitare la loro capacità di operare.

In caso contrario, gli algoritmi che potenzialmente violano i diritti umani continueranno ad essere utilizzati senza alcuna supervisione, causando ancora più danni ai cittadini.

“Non possiamo permetterci di recuperare il ritardo con l’intelligenza artificiale, consentendone l’uso con o senza restrizioni e avendo conseguenze quasi inevitabili per i diritti umani dopo il fatto”, afferma Bachelet.

Ha sottolineato che diversi algoritmi sono già presenti in ogni aspetto della vita di molte persone, dalla ricezione di servizi governativi ai contenuti che possono essere visualizzati dagli utenti di Internet.

Il Commissario delle Nazioni Unite ha rilasciato questi commenti dopo la pubblicazione di un rapporto preparato dal suo ufficio sulla base dei risultati dello studio dell’impatto degli algoritmi di intelligenza artificiale sui diritti umani, tra cui la privacy, il diritto all’istruzione, la libertà di movimento, ecc.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews