mercoledì, Ottobre 20, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMisteroGli Stati Uniti avrebbero un ufficio formale per indagare sugli UFO

Gli Stati Uniti avrebbero un ufficio formale per indagare sugli UFO

Tra più di 50 anni, il governo degli Stati Uniti potrebbe presto istituire la sua prima agenzia investigativa dedicata agli UFO, riporta thedebrief.org.

Secondo le fonti, una disposizione del prossimo National Defense Authorization Act dell’anno fiscale 2022 prevede la creazione di una nuova agenzia permanente dedicata alle indagini sui fenomeni aerei non identificati.

Metti mi piace su anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Se ciò andrà in porto, sarà la prima volta negli Stati Uniti dal Project Blue Book, attivo dal 1952 al 1969.

Il testo preciso del documento è il seguente:

“Non oltre 180 giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, il Segretario della Difesa, in coordinamento con il Direttore dell’Intelligence Nazionale, istituisce un ufficio presso l’Ufficio del Segretario della Difesa per svolgere, su un Dipartimento- su larga scala, la missione attualmente svolta dalla Task Force sui fenomeni aerei non identificati alla data di entrata in vigore della presente legge.

Questa azione dimostra che il governo degli Stati Uniti sta prestando attenzione al fenomeno UFO e che chi è al potere crede che sia abbastanza importante da meritare ulteriori ricerche.

Il nuovo ufficio UAP si occuperà di:

– Sviluppare procedure per sincronizzare e standardizzare la raccolta, la segnalazione e l’analisi di incidenti riguardanti fenomeni aerei non identificati in tutto il Dipartimento della Difesa.

– Sviluppare processi e procedure per garantire che tali incidenti da parte di ciascun dipartimento militare siano segnalati e incorporati in un archivio centralizzato.

– Stabilire procedure per richiedere la segnalazione tempestiva e coerente di tali incidenti.

– Valutare i collegamenti tra fenomeni aerei non identificati e governi stranieri avversari, altri governi stranieri o attori non statali.

– Valutare la minaccia che tali incidenti rappresentano per gli Stati Uniti.

– Coordinarsi con altri dipartimenti e agenzie del governo federale, a seconda dei casi.

– Coordinarsi con alleati e partner degli Stati Uniti, a seconda dei casi, per valutare meglio la natura e l’estensione dei fenomeni aerei non identificati.

Se il nuovo ufficio verrà costruito, sarà affascinante vedere cosa ne verrà fuori.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews