martedì, Ottobre 26, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturaDiabete, cosa mangiare e quali cibi evitare

Diabete, cosa mangiare e quali cibi evitare

Cosa <a> </a><a href=mangiare e quali cibi evitare quando si ha il diabete”/>

Fonte immagine: Foto di copertina Jill Wellington da Pixabay

Sapere se si ha il diabete cosa mangiare e quali cibi evitare è di fondamentale importanza per controllare la glicemia. Seguire una dieta per il diabete significa semplicemente mangiare alimenti sani in quantità moderate ed attenersi a pasti regolari. In sostanza, bisogna seguire un piano alimentare sano ma povero di grassi e calorie. Una generica dieta per il diabete si basa sul consumo di tre pasti principali quotidiani a orari regolari intervallati da 2/3 spuntini. Il primo a metà mattina, il secondo nel pomeriggio ed il terzo dopo cena.

mangiare -e-cosa-evitare”>Diabete, cosa mangiare e cosa evitare

Se hai il diabete mellito (o il prediabete), il medico ti consiglierà sicuramente di consultare un dietologo o un nutrizionista, professionisti che ti aiuteranno a seguire un’alimentazione bilanciata in grado di controllare la glicemia (glucosio), gestire il peso e tenere sotto controllo i fattori di rischio quali malattie cardiache, ipertensione, colesterolo alto.

Quando ingerisci grassi extra, il tuo corpo dà vita ad un aumento indesiderato della glicemia. Se la glicemia alta non viene tenuta sotto controllo, può comportare problemi seri nell’immediato o nel lungo termine. Come evitare tutto questo? Grazie anche all’alimentazione, probabilmente la tua maggiore alleata: puoi fare scelte alimentari sane e monitorare le tue abitudini alimentari.

Fonte: silviaritaDiabete, cosa mangiare

Sul web esistono numerose risorse, tra cui la tabella di alimenti per diabetici pdf: qui ti daremo dei consigli dettagliati per acquisire consapevolezza. Tra i cibi consigliati ci sono carboidrati sani, cibi ricchi di fibre, pesce e grassi “buoni”. Per quanto riguarda i primi, durante la digestione gli zuccheri (ovvero i carboidrati semplici) e gli amidi (carboidrati complessi) vengono scomposti in glucosio nel sangue. Per questo, hanno un maggiore impatto sul livello di quest’ultimo nel sangue. Per aiutare a tenere sotto controllo la glicemia, potrebbe essere necessario calcolare la quantità di carboidrati che si consumano per poi regolare di conseguenza la dose di insulina.

Le fibre, invece, comprendono tutte le parti degli alimenti vegetali che il corpo digerisce o non assorbe. Le fibre sono importanti perché agiscono sul modo in cui l’organismo aiuta a controllare i livelli di zucchero nel sangue. In quanto al pesce, ancora, si consiglia di scegliere tra salmone, sgombro, tonno e sardine, le specie più ricche di acidi grassi omega-3, i quali sono noti per la funzione che svolgono nel prevenire le malattie cardiache. I grassi buoni, ovvero i monoinsaturi e i polinsaturi, infine, aiutano a ridurre i livelli di colesterolo. Ciò non significa, tuttavia, che puoi abusarne: sono pur sempre ricchi di calorie.

Volendo semplificare, gli alimenti da prediligere in una dieta per diabetici sono:

  • Frutta
  • Verdure
  • Cereali integrali
  • Legumi
  • Latticini a basso contenuto di grassi
  • Pesce ad alto contenuto di Omega-3
  • Frutta secca e semi
  • Olio di oliva
  • Avocado

Sono tutti alimenti che, combinati tra di loro, rendono l’alimentazione di un diabetico gustosa ed appagante.

Quali verdure può mangiare un diabetico?

Non tutte le verdure vanno bene nell’alimentazione di chi è affetto da diabete. A renderle più o meno adatte sono i valori nutrizionali e l’indice glicemico. Per questo motivo, tra le verdure che può mangiare un diabetico ci sono i broccoli ed il cavolfiore, la lattuga, il sedano, gli spinaci, i fagiolini, ortaggi primaverili quali carciofi ed asparagi ed estivi come melanzane e peperoni. Da considerare, però, è anche la cottura che, in taluni casi (ad esempio quello delle carote) ne innalza l’IG.

Cosa <a> </a><a href=mangiare e quali cibi evitare quando si ha il diabete” width=”640″ height=”426″/>Fonte: RitaEDiabete, alimenti da evitare

Il diabete aumenta il rischio di malattie cardiache e ictus, ed accelera l’ostruzione delle arterie. Tra gli alimenti peggiori per diabetici, ovvero quelli che possono contrastare una dieta che punta alla salute del cuore, ci sono quelli che contengono:

  • Grassi saturi. Ovvero i latticini ad alto contenuto di grassi e le proteine ​​animali come burro, insaccati, etc.
  • Grassi trans. Contenuti in numerosi snack industriali, in alcuni prodotti da forno, nelle margarine.
  • Colesterolo. Oltre che nei latticini grassi e nelle proteine ​​animali ad alto contenuto di grassi, si tratta di tuorli, fegato e frattaglie.
  • Sodio. Anche il sale può incidere sullo stato di salute di un diabetico, per tale motivo è bene evitarne un consumo eccessivo. Alimenti ricchi di sodio sono i prodotti conservati come gli insaccati, i salumi, i formaggi, le conserve ed i prodotti sotto sale.

In via generale, è bene non mangiare i carboidrati meno salutari, ovvero cibi o bevande con aggiunta di grassi, zuccheri e sodio.

Dieta settimanale per diabetici

Secondo la Fondazione Veronesi, una dieta settimanale per diabetici da 1200 calorie dovrebbe prevedere:

  • 5 porzioni al giorno tra ortaggi e frutta
  • pane e pasta integrale
  • legumi (fagioli, lenticchie, ceci, piselli,) tre volte alla settimana
  • pesce sano, 2-3 porzioni a settimana
  • carni magre e bianche
  • formaggi e latticini 2 volte a settimana
  • olio di oliva o semi

E, per rispondere alla classica domanda “Cosa mangiare a colazione con il diabete?“, anche 1 tazza di latte parzialmente scremato o scremato al giorno o uno yogurt magro. Insieme, magari, a delle fette biscottate e/o un frutto.

  • Colazione. 1 tazza di latte scremato, una fetta di pane tostato con 2 cucchiaini di marmellata senza zucchero, un caffè amaro.
  • Il pranzo. Pasta integrale con passata di pomodoro e/o verdure condita con un cucchiaino di olio di oliva; formaggio fresco magro ed un frutto.
  • Cena. Petto di pollo alla griglia condito con olio e succo di limone, una insalata di lattuga, pomodori e cetrioli, un fetta di pane integrale, un frutto.
  • Merenda. Un frutto di stagione consentito o uno yogurt bianco magro.

Fonte: gate74

Diabete, cosa mangiare per abbassarlo

La dieta svolge un compito di grande rilievo nel mantenimento del livello di zucchero nel sangue. Sebbene anche il peso iniziale, l’attività fisica lo stress giochino un ruolo importante in tal senso, seguire una dieta sana è fondamentale per controllarlo.

Così come alcuni alimenti (come quelli ricchi di zuccheri aggiunti e carboidrati raffinati), possono contribuire all’innalzamento della glicemia, altri possono ottimizzarne il controllo. Tra questi, ci sono: broccoli, zucca, legumi (quali fagioli e lenticchie), semi di lino e di chia, avena e mele.

Conclusioni

Adottare una piano alimentare sano è il modo migliore per tenere sotto controllo il livello di glucosio nel sangue e prevenire le complicazioni del diabete. Anche in gravidanza, per prevenire e gestire il diabete gestazionale, è assolutamente fondamentale prestare attenzione a quello che si porta sulla propria tavola.

Oltre ad aiutarti a gestire il diabete, una dieta sana influisce sulla salute in generale. Basti pensare a come generose quantità di frutta, verdura e fibre, possano ridurre il rischio di malattie cardiovascolari e alcuni tipi di cancro. La dieta svolge un ruolo fondamentale per abbassare i livelli di glucosio nel sangue. Mangiare sano ed equilibrato, seguendo le indicazioni del proprio medico ed evitando grassi, cibi che aumentano i livelli di colesterolo o che sono ricchi di sodio, ma anche che causano un aumento della glicemia.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews