martedì, Ottobre 26, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMisteroAntarctica Riddles: cosa la scienza ufficiale sta cercando di nascondere

Antarctica Riddles: cosa la scienza ufficiale sta cercando di nascondere

L’Antartico è un’enorme massa continentale, circa il doppio dell’Australia sepolta sotto uno strato di ghiaccio spesso miglia, con temperature medie di -55 gradi Celsius, completamente disabitata e con fauna selvatica molto scarsa.

All’inizio, sembra che questa terra arida e desolata non possa avere alcun interesse per il mondo, ma in realtà ci sono molte parti interessate a ciò che l’Antartide ha da offrire.

Metti mi piace su anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Ma la natura di queste attrazioni è piuttosto esotica e tenuta sotto un rigido velo di segretezza. In effetti, se qualcuno avesse qualche interesse in questo continente più meridionale, probabilmente sarebbe perché uno dei segreti meglio conservati del mondo è tenuto sepolto lì sotto.

Il ghiaccio e le masse terrestri del continente antartico

A differenza della regione artica, che consiste in una serie di isole sparse su una calotta glaciale sopra l’Oceano Artico, l’Antartide è un vero e proprio continente con montagne ghiacciate e forme di terra sepolte sotto chilometri di acqua ghiacciata.

Per l’uomo moderno, l’Antartide è una terra relativamente nuova. L’attuale massa continentale era stata scoperta nel 1911 dai norvegesi. Dodici stati avevano ulteriormente assemblato spedizioni che sono tornate con risultati gratificanti.

Il Trattato Antartico del 1959 aveva improvvisamente messo un freno a qualsiasi sfruttamento che stava per verificarsi nella regione, e improvvisamente l’Antartide era stata dichiarata un paradiso sicuro.

Era qualcosa che avevano incontrato lì che li faceva agire a scapito del loro interesse nazionale, considerando che giaceva un serbatoio di risorse naturali intatte.

Il trattato iniziale era stato firmato da dodici stati che erano stati precedentemente attivi nell’Antartico durante l’Anno Geofisico Internazionale, tra cui ricordiamo gli Stati Uniti, l’Unione Sovietica, il Giappone, la Norvegia, il Regno Unito, l’Argentina e la Francia.

Da allora, le parti interessate hanno coniato un’immagine davvero noiosa e noiosa di questo continente inesplorato.

Le prime spedizioni scientifiche degli anni ’90 sono tornate con prove che dimostrano che l’Antartide era stata un tempo un paradiso tropicale. Ma, secondo gli studiosi moderni, è successo circa 14 milioni di anni fa, e per di più, non hanno idea di come sia nato il ghiaccio.

Ed è qui che possiamo per la prima volta annusare l’insabbiamento. Non molto tempo fa sono state scoperte due antiche mappe dell’Antartide, che mostrano entrambe il continente senza la sua massiccia calotta glaciale. L’Orontius Finaeus è uno di questi documenti. Rappresenta l’Antartide mentre è libera dai ghiacci, con forme di terra come catene montuose, valli e fiumi.

La cosa interessante è che, prima dell’indagine radar dettagliata cinese del 2005, gli scienziati sapevano di più sulla geografia della superficie marziana che sul Polo Sud della Terra.

Regione dell’Antartide dalla mappa Orontius Finaeus.

Confrontando il rilievo dettagliato con la mappa di Orontius Finaeus, tutto corrispondeva quasi perfettamente. Le montagne erano lì, le valli, e anche la forma dell’Antartide era di conseguenza.

E così sono sorte le seguenti domande: l’Antartide potrebbe essere stato un paradiso tropicale molto prima di quanto suggerito dagli studiosi tradizionali? Gli umani stavano organizzando spedizioni in questa terra quando era stata calda e aveva sostenuto la vita?

Se è così, allora c’è una grande discrepanza tra la cronologia presentata dagli scienziati e la realtà effettiva. Sulla base delle mappe di cui sopra, ma non solo, la regione antartica avrebbe potuto essere un luogo ospitale non milioni, ma piuttosto decine di migliaia, se non migliaia di anni fa.

Manca uno spostamento dei poli in questa equazione? Un grande cataclisma che aveva innescato il meccanismo di raffreddamento dell’Antartide? O piuttosto un’enorme anomalia che è rimasta sotto il ghiaccio per secoli, mantenendo il continente congelato per qualche ragione sconosciuta e davvero sconcertante?

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews