sabato, Settembre 25, 2021
Disponibile su Google Play
HomeGossipiPhone 13 e 13 Pro, ecco i nuovi smartphone della Mela

iPhone 13 e 13 Pro, ecco i nuovi smartphone della Mela

Inizia con un lungo video tributo musicale alla California l’evento settembrino di Apple, dedicato all’iPhone 13. Prima, però, gli annunci di contorno (ma neanche troppo). Si comincia con Apple Tv+, il servizio di streaming televisivo della Mela che ha raccolto 35 nomination agli ultimi premi Emmy. Tantissimi i titoli in arrivo, fra cui la seconda stagione di «The Morning Show».

Tim Cook è entrato nel vivo iniziando dall’iPad. Per il modello base di nona generazione con display da 10,2 pollici cambia il chip, si chiama A13 Bionic, che corre del 20% in più rispetto al precedente. Corre, in realtà, molto più di tantissimi laptop in circolazione. Impara sempre di più, grazie al Neural Engine, e fa foto migliori anche con la fotocamera frontale (ora monta un sensore da 12 Mpixel ultragrandangolare in grado di acquisire funzionalità come l’Inquadratura automatica, che tiene sempre il soggetto al centro della scena, per esempio nelle videochiamate). Supporta ovviamente le Smart Keyboard e quelle di terze parti, la prima generazione di Apple Pencil (dunque non la più recente). iPadOS 15, l’ultima versione del sistema operativo, completa il pacchetto con numerose funzioni. Sparisce il taglio di memoria da 32 GB, i formati fra cui scegliere sono da 64 o 256 GB. Insomma un bell’aggiornamento. iPad è disponibile nelle finiture argento e grigio siderale con un prezzo a partire da 389 euro per i modelli Wi-Fi e da 529 per il modelli Wi-Fi + Cellular. Il nuovo iPad ha una capacità di base di 64GB, il doppio rispetto alla generazione precedente. Inoltre è disponibile un’opzione da 256 GB.

Anche la versione mini trova un altro aggiornamento. Si tratta di un dispositivo ideale per certi contesti dove uno smartphone è poco ma un iPad da 10,9 pollici forse troppo. Il nuovo mini, che supporta la connettività 5G, è una macchina che tutti vorranno: si allinea al design di famiglia, squadrato e ortogonale, con cornici ridotte al minimo, quattro colori e un display Liquid Retina per una diagonale da 8.3 pollici. Il Touch ID si sposta in alto, sul tasto d’accensione. In termini di prestazioni le performance fanno un salto da gigante: la Cpu viaggia più rapida del 40%, la grafica dell’80%. Anche in questo caso l’intelligenza artificiale dà una mano in una serie di ambiti, come le traduzioni. Monta una porta Usb-C, il che gli dà accesso a una quantità di collegamenti con accessori e gadget di ogni tipo. La fotocamera principale è da 12 Mpixel (f/1.8) con True Tone Flash e la registrazione in 4K. Uno studio cinematografico in tasca. Anche in questo caso c’è Center Stage e il supporto per la Apple Pencil di seconda generazione. Arriva, come l’iPad, il 24 settembre ma è già preordinabile. I modelli Wi-Fi hanno un prezzo a partire da 559 euro mentre quelli Wi-Fi + Cellular partono da 729. Il nuovo iPad mini, con capacità di 64GB e 256GB, è disponibile in rosa, galassia, viola e grigio siderale.

Si entra nel vivo della serata con l’Apple Watch. Cook introduce la Serie 7 dell’orologio mettendone in risalto i modi infiniti in cui interviene nella nostra giornata, dal sonno allo sport , dandoci una mano a gestirla meglio. watchOS8, il sistema operativo, porta diversi aggiornamenti per i ciclisti, come il rilevamento delle pause o delle cadute, e un miglior calcolo delle calorie. Fra gli sport supportati, si aggiungono tai chi e pilates. Il display del nuovo smartwatch – sempre più resistente grazie al cristallo anteriore ridisegnato con una geometria più forte e robusta e più spesso del 50% di quello di Apple Watch Serie 6 – si amplia, le cornici delle casse (da 41 o 45 mm) si riducono del 40% rispetto alla generazione precedente, anche se il design non cambia in chiave squadrata come il resto della famiglia. Anzi: la cassa e il display presentano linee più morbide e stondate ed è dotato di un esclusivo bordo rifrangente che consente ai quadranti e alle app a tutto schermo di diventare tutt’uno con la curvatura della cassa. La batteria si ricarica più rapidamente del 33% e dura 18 ore. A space black e titanio, oltre alle altre finiture di lusso, si aggiungono altri colori per le casse in alluminio (che sono realizzate al 100% di materiale riciclato). Al solito, arriva un gran numero di nuovi cinturini e accessori di vari materiali. Ci sarà però da aspettare l’autunno inoltrato.

Spazio anche all’aggiornamento di Apple Fitness +, la piattaforma in abbonamento per allenarsi e tenersi in forma con programmi specifici progettati con atleti e allenatori di assoluto livello e videolezioni da 5 a 45 minuti da fare ovunque ci si trovi. Accoglie in particolare nuove sessioni di meditazione e pilates. Oltre agli allenamenti di gruppo (supportati grazie a SharePlay), con cui ci si può allenare in 32. Apple ci punta moltissimo, lo porta in altri 15 paesi fra cui l’Italia e gli riserva molto spazio nel corso dell’evento.

Capitolo iPhone 13. A livello estetico, come segnalato, non ci sono differenze particolari rispetto al profondo redesign della scorsa stagione. Anzi sì: i due sensori della versione base e nella versione mini sono posizionati in modo diverso e arrivano nuovi colori: rosa, azzurro, mezzanotte, galassia e (Product) Red. E il notch, amato e odiato, è più piccolo del 20%. Migliora il display Super Retina XDR, più brillante del 28% con picchi di 1200 nits, e il nuovo chip A15 Bionic (un mostro a 6 core da 15 miliardi di transistor) sfreccia del 50% più velocemente dei concorrenti. E si sente in mille aspetti, dai giochi (grafica del 30% più fluida) alle mappe. L’unità dedicata all’intelligenza artificiale e al machine learning consente invece funzionalità molto potenti come Live Text.

Due appunto i sensori ultragrandangolari da 12 Mpixel nei modelli base e mini, che acquisiscono alcune delle capacità dei modelli superiori – per esempio negli scatti notturni – e la modalità Cinema che consente di filmare sequenze cinematografiche con la transizione della messa a fuoco automatiche fra i piani di ripresa.

Quanto alla batteria, iPhone 13 (con display da 6,1 pollici) e 13 mini (5,4 pollici) il colosso garantisce due ore e mezza in più di autonomia rispetto all’iPhone 12. MagSafe, il sistema di ricarica magnetica e wireless, accoglie nuovi accessori come i portafogli in pelle o le custodie in silicone e pelle. Tre i tagli di memoria: 128, 256 e 512 GB. Scompare dunque il più piccolo da 64. Nel complesso, anche in questo caso un bell’aggiornamento: non ci si poteva attendere di più da una generazione comunque di passaggio dopo il salto dello scorso anno. I due modelli saranno disponibili con una nuova capacità di base di 128GB per il doppio dello spazio di archiviazione. Disponibili anche i tagli da 256GB e 512GB. Prezzi: da 939 euro per iPhone 13 e da 839 per il mini.

I top di gamma, iPhone 13 Pro (6,1 pollici) e Pro Max (6,7 pollici), proseguono sulla strada della massima offerta possibile delle funzionalità di Cupertino. Anche in questo caso il notch è più piccolo del 20%, il chip è sempre l’A15 Bionic, la GPU da 5 core in grado di fornire esperienze grafiche del 50% più veloci e il Dolby Vision Video 4K. Nuovo il display Oled protetto dal rivestimento anteriore in Ceramic Shield, che è un Super Retina XDR con picchi da 100 nits e il tasso di aggiornamento a 120 Hz, ormai standard del settore a cui Apple si allinea chiamandolo ProMotion. Ma a suo modo, in maniera dinamica, per un’esperienza fluida e adeguata al tipo di contenuto che si sta consultando grazie al lavoro di iOS 15.

Riprogettato anche il comparto fotografico dei modelli di punta, per scattare foto ancora più dettagliate in ogni situazione, con sensori grandangolare e ultragrandangolare più luminosi (f/1.7 e f/1.8), un nuovo sistema di autofocus che migliora del 92% le prestazioni negli ambienti poco illuminati,  zoom ottico 6x, nuovo sensore macro (per scatti da un minimo di 2 centimetri di distanza dal soggetto) e una serie di ulteriori strumenti di editing chiamati Stili fotografici. Quattro gli stili da selezionare già prima dello scatto e a loro volta modulabili a seconda delle situazioni. Per i video migliorano lo slow motion, lo zoom che arriva a 3x ed esordisce appunto la modalità Cinema. Alla fine dell’anno arriverà anche un aggiornamento di ProResVideo, che consentirà di girare in 4K a 30 fps. Per la batteria, iPhone 13 Pro e Pro Max promettono da un’ora e mezza a due e mezza di autonomia in più rispetto ai predecessori.

Gli iPhone 13 Pro sono disponibili in grafite, oro, argento e nel nuovissimo azzurro sierra in quattro tagli: 128, 256, 512 Gb e il nuovo da 1 TB. Sarà possibile preordinarli da venerdì 17 settembre, con disponibilità a partire da venerdì 24 settembre. Prezzi: si parte da 1.189 euro per iPhone Pro e da 1.289 per iPhone Pro Max.

Niente novità per gli AirPods, gli auricolari della Mela che avrebbero dovuto aggiornarsi acquisendo alcune funzionalità della gamma Pro. Probabile arrivino più avanti in autunno.

LEGGI ANCHE

Le 5 funzioni irrinunciabili di iOS 15 che rendono nuovo il tuo iPhone

LEGGI ANCHE

L’Apple Store Roma via del Corso apre il 27 maggio

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews