martedì, Ottobre 26, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMusicaAriana Grande, un uomo si presenta davanti a casa, armato

Ariana Grande, un uomo si presenta davanti a casa, armato

Un uomo è stato arrestato, nelle scorse ore, davanti all’abitazione di Ariana Grande. A dare la notizia di quanto accaduto, è stato il ben informato sito di gossip Tmz. Secondo quanto raccontato, il tutto sarebbe avvenuto intorno alle 2 di notte, fuori dalla villa del cantante sulle colline di Hollywood. Il 23enne avrebbe gridato alle guardie di sicurezza di fargli vedere e incontrare la cantante. Ma quando gli hanno detto di andarsene, lui avrebbe tirato fuori un coltello. A quel punto, è scattata la richiesta di intervento da parte di alcuni agenti di Los Angeles.

La polizia è intervenuta per fermare il ragazzo che sarebbe stavo denunciato proprio per via delle minacce, per giunta armato. Momenti delicati non commentati, al momento, dallo staff della cantante. Non è chiaro se, in quei minuti, la cantante fosse in casa oppure lontana dalla sua abitazione. Per il momento, è stato attivato un ordine restrittivo che dovrà poi essere confermato (o annullato) in udienza, davanti a un giudice.

Non è la prima volta che Ariana Grande si trova in una situazione delicata. E anche in quel caso, fu necessario attivare l’ordine di mantenere una determinata distanza nei confronti della popstar.

A maggio di quest’anno, alla cantante e a sua madre Joan è stato concesso un ordine restrittivo di cinque anni contro Fidel Henriquez. In base a quanto emerso, l’uomo sarebbe riuscito ad entrare nella proprietà privata della cantante dopo aver seguito un camion delle consegne.

Come riportato sempre da TMZ, una volta dentro, l’uomo avrebbe frugato nei cassonetti della popstar. Poi, poco dopo, avrebbe bussato alla porta d’ingresso con un “biglietto d’amore in mano”.

Henriquez è stato arrestato per violazione di domicilio e percosse dopo aver sputato addosso a un agente di polizia giunto sul posto e chiamato proprio a causa delle azioni illegali dell’uomo.

Ora si attende di scoprire se anche per il 23enne arrivato davanti alla sua villa, verrà decisa una misura simile.

 

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews