sabato, Settembre 25, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMisteroOlogramma lunare: i teorici della cospirazione affermano che non possiamo vedere la...

Ologramma lunare: i teorici della cospirazione affermano che non possiamo vedere la luna reale

Altri cacciatori di anomalie hanno catturato la cosiddetta “onda lunare”, affermando che la luna potrebbe essere in realtà un ologramma. Beh, almeno coperto da un ologramma in certi momenti. Esploriamo le prove e le contraddizioni.

Questa teoria della cospirazione selvaggia è emersa da qualche parte nel 2014, quando Crow777 di YouTube e altri vigili del cielo si sono imbattuti in un’onda particolare che attraversava la luna. Per questo motivo, hanno insistito sul fatto che ciò che vediamo sopra non è in realtà una roccia cosmica con un comportamento unico.

Metti Mi piace su anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

All’inizio sembrava strabiliante, perché la luna spiegherebbe fenomeni come le maree create attraverso la sua attrazione gravitazionale, un’ipotesi scientifica che è fortemente radicata nel modello del mondo attualmente accettato.

Il vigilante ha continuato a indagare e ha scoperto che questa peculiare onda lunare si verificava solo ogni volta che la luna si avvicinava alla sua posizione completa. Detto questo, Crow arrivò alla conclusione che un ologramma viene proiettato quando la luna è piena.

La ragione? Perché i poteri in carica devono riesaminare la luna alla fine di ogni mese, quindi la nascondono durante questa procedura.

“La mia ipotesi è che quando la Luna è nei suoi quarti di fase, o scheggia, o altre cose, stai effettivamente guardando la Luna.

“Penso che quando inizia a diventare pieno o ben illuminato sul viso, lo coprono con un ologramma in modo che non possiamo vedere cosa stanno facendo lì sotto … Non è quello che pensi che sia, posso dirti che non è solo una roccia nello spazio… ci sono molte cose lassù”, ha detto Crow in uno dei suoi video .

La teoria dell’ologramma lunare ha dato una bella scossa a chiunque lo osservasse e lo studiasse, ma poco dopo è arrivata una risposta geniale dagli scettici.

Per sfatare questa idea, era emerso un video con un aeroplano che volava appena sopra l’obiettivo della telecamera ed emetteva un’ondata di calore che ha causato un’anomalia estremamente simile sulla superficie della luna.

I debunker ora spiegavano l’onda lunare come qualcosa causato da scie di condensa o altre masse d’aria calda/fredda che passavano e così la gente pensava che fossero presi per scemi. Ma è davvero così?

La popolarità della scoperta di Crow aveva attirato l’attenzione di quei poteri costituiti, quindi hanno dovuto trovare un modo intelligente per capovolgere la situazione.

L’ipotesi dell’aereo che passa offre sicuramente spunti di riflessione, ma rivela una sola possibilità. Inoltre, persone in tutti gli Stati Uniti hanno segnalato l’onda lunare, sia quando gli aerei stavano attraversando o meno. Altre acquisizioni da luoghi remoti sono da considerare.

Ad ogni modo, ti presenterò più aspetti da considerare. La luce trasporta calore, che in termini può essere tradotto come energia termica.

Questa forma di energia è generata da minuscole particelle che si muovono a velocità sorprendenti, il che implica che l’energia termica generata dal motore di un aereo o dai vapori caldi può essere percepita come una fluttuazione della luce. Qui è dove le cose diventano interessanti.

Nell’ultimo secolo non guardiamo alla forza come una nozione individuale, ma piuttosto come un campo di forza, ad esempio un campo di forza elettrico o gravitazionale.

Un tratto particolare della luce è che può essere contemporaneamente una particella, o un gruppo di particelle (il fotone) e un tipo di onda elettromagnetica. Entrambe le sue nature devono essere studiate separatamente perché altrimenti si contraddirebbero. (Fonte)

Mentre la fotografia convenzionale si concentra su una luce correlata alle particelle, il secolo scorso ha portato in prospettiva una cosa chiamata olografia. Citando la sua definizione:

“L’olografia è la scienza e la pratica di creare ologrammi. Tipicamente, un ologramma è una registrazione fotografica di un campo luminoso, piuttosto che di un’immagine formata da un obiettivo, e viene utilizzato per visualizzare un’immagine completamente tridimensionale di un soggetto olografato, che viene visto senza l’ausilio di occhiali speciali o altre ottiche intermedie.”

Non confondere questo tipo di ologramma 3d con quello che vedi nei film in 3d, è un ologramma causato dalla luce sintetica visualizzata attraverso gli occhiali, una grande differenza.

Un’altra cosa da notare è che l’olografia può memorizzare circa 700 volte più informazioni di una fotografia convenzionale, può fornire un’ampia vista 3D in una singola didascalia. Tale tecnica utilizza la luce laser fornita da, avete indovinato, un raggio laser.

Se dovessimo vivere all’interno di un universo olografico come credono molti scienziati oggigiorno, un enorme sistema laser dovrebbe essere puntato su di noi.

Questo ha senso ora più che mai considerando tutte le scoperte della fisica, e se guardiamo in alto vediamo questa enorme fonte di luce che chiamiamo Sole. È sicuramente puntato su di noi e sta inviando informazioni codificate.

Se così fosse, la luna dovrebbe svolgere il ruolo di un pannello di controllo artificiale che funge da chissà cosa. Forse uno schermo verde? Una tenda? Un dispositivo artificiale pensato per tenerci d’occhio?

L’ignoranza è beatitudine e la realtà è molto più strana della finzione. Ricercando e mettendo in discussione tutto, finirai per trovare risposte certe. Dopotutto, la realtà che percepiamo è solo dentro la nostra mente.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews