domenica, Novembre 28, 2021
Disponibile su Google Play
HomeNotizieCovid, bollettino di oggi in Italia: 5.315 positivi, 49 vittime

Covid, bollettino di oggi in Italia: 5.315 positivi, 49 vittime

Covid, bollettino di oggi in Italia: 5.315 positivi, 49 vittime. Ieri i nuovi casi accertati erano stati 6.157 e 56 i decessi. Sono 259.756 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 331.350. Il tasso di positività è del 2%, rispetto al 1,8% di ieri. Sono 572 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid, 3 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 37. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 4.216, si tratta di 12 persone in più rispetto a ieri. Ecco i dati regione per regione:

VALLE D’AOSTA

Nelle ultime 24 ore sono stati rilevati altri tre nuovi casi positivi al Covid-19 in Valle d’Aosta. Sei i guariti. Il numero dei contagiati attuali scende a 97, tutti in isolamento domiciliare. E’ quanto si legge nel bollettino quotidiano della Regione Valle d’Aosta in base ai dati dell’Usl. I morti dall’inizio della pandemia sono 473.
 

TRENTINO

E’ sostanzialmente stabile la situazione contagi in Trentino: oggi 25 nuovi casi e ricoveri fermi a quota diciotto. La fascia più a rischio continua ad essere quella dei giovanissimi: 3 casi tra 6-10 anni, 1 tra 11-13 anni e 1 anche nella fascia sotto i 2 anni. Per quanto riguarda l’andamento della campagna vaccinale, stamattina le somministrazioni sono arrivate a 697.891 di cui 319.211 seconde dosi.
 

ALTO ADIGE

Alla vigilia dell’inizio del nuovo anno scolastico in Alto Adige si torna a morire di coronavirus e sono in crescita i ricoveri in ospedale. I nuovi casi di Covid-19 sono 80 su 7.062 tamponi processati nella giornata di ieri e una persona è deceduta aggiornando a 1.186 il numero delle vittime dall’11 marzo 2020, giorno del primo decesso riconducibile al coronavirus in provincia di Bolzano. I pazienti ricoverati in ospedale sono 34 (5 in più di ieri), 28 nei normali reparti (+3) e 6 in terapia intensiva (+2). In aumento anche i pazienti covid in isolamento, 14, presso le strutture appositamente allestite di Colle Isarco e Sarnes. Le nuove positività sono 49 su 522 tamponi molecolari esaminati e 31 su 6.540 test antigenici effettuati. Sui 235.628 persone sottoposte a tampone molecolare, 49.955 sono risultate positive. Le persone positive al test antigenico sono 27.335. I guariti totali sono 75.232 e le persone in quarantena sono 1.605.

PIEMONTE

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 173 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 10 dopo test antigenico), pari all’1,1% di 16.169 tamponi eseguiti, di cui 12.101 antigenici. Dei 173 nuovi casi, gli asintomatici sono 68 (39.3%). I casi sono così ripartiti: 16 screening, 109 contatti di caso, 48 con indagine in corso; 2 quelli importati (1 dall’estero, 1 da altra regione italiana). Il totale dei casi positivi diventa quindi 377.810, così suddivisi su base provinciale: 30.844 Alessandria, 17.837 Asti, 11.903 Biella, 54.534 Cuneo, 29.445 Novara, 201.409 Torino, 14.111 Vercelli, 13.511 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.552 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.664 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale. Sono 259.756 i tamponi molecolari e
antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 331.350. Il tasso di positività è del 2%, rispetto al 1,8% di ieri.Sono 259.756 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 331.350. Il tasso di positività è del 2%, rispetto al 1,8% di ieri.Un decesso di persona positiva al test del Covid-19, nessuno di oggi, è stato comunicato dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte (si ricorda che il dato di aggiornamento cumulativo comunicato giornalmente comprende anche decessi avvenuti nei giorni precedenti e solo successivamente accertati come decessi Covid).

VENETO

Resta sempre alto il conteggio quotidiano di nuovi casi Covid in Veneto. Sono 573 i positivi scoperti nelle ultime 24 ore con i tamponi (ieri erano stati 645), per un totale di infetti che dall’inizio dell’epidemia raggiunge 458.193. Lo riferisce il bollettino della Regione. Si registrano anche due vittime per un dato complessivo di .11.700 decessi. Tornano  a crescere gli attuali positivi, 13.210 (+244), e sale anche il dato dei ricoveri ospedalieri in area non critica, 227 (+7). In calo invece i ricoverati in terapia intensiva, 49 (-2).

LOMBARDIA

Con 55.235 tamponi eseguiti sono 404 i nuovi positivi al Coronavirus in Lombardia, con un tasso di positività in netto calo allo 0,7% (ieri 1,4%). Aumentano i ricoverati in terapia intensiva (+1, 58) e anche negli altri reparti (+13, 365). Sono due i decessi, che portano il totale da inizio pandemia a 33.933 morti in regione.
 

FRIULI VENEZIA GIULIA

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 2.088 tamponi molecolari sono stati rilevati 89 nuovi contagi (tra cui 9 migranti/richiedenti asilo a Trieste) con una percentuale di positività del 4,26%. Sono inoltre 4.829 i test rapidi antigenici eseguiti dai quali sono stati rilevati 6 casi (0,12%). Nella giornata odierna si registra il decesso di un uomo di 89 anni del territorio di Pordenone. Sono 15 le persone ricoverate in terapia intensiva mentre scendono a 43 gli ospedalizzati in altri reparti.
 

LIGURIA

Sono 109 i nuovi positivi al Covid-19 oggi in Liguria, a fronte di 2.347 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 3.677 tamponi antigenici rapidi. Nessun positivo al Covid è deceduto.
 

EMILIA-ROMAGNA

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 414.548 casi di positività, 497 in più rispetto a ieri, su un totale di 24.234 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 2%. Si registrano sette decessi: due in provincia di Parma (un uomo di 59 anni e una donna di 82); uno in provincia di Reggio Emilia (una donna di 83 anni); tre in provincia di Bologna (due donne, di 59 e 78 anni, e un uomo di 92); uno in provincia di Forlì-Cesena, di cui la stampa ha già dato notizia (un uomo di 45 anni). In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.383.
 

TOSCANA

I nuovi casi  Covid registrati in Toscana nelle ultime 24 ore sono 557 su 18.089 test di cui 9.140  tamponi molecolari e 8.949 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 3,08% (9,5% sulle prime diagnosi), secondo i dati diffusi dalla Regione Toscana. Rispetto a ieri i contagi sono in aumento, a fronte di un numero  inferiore di test, con un tasso di positività in crescita: nel precedente report i casi erano 491 su 19.442 test e un’incidenza di positivi pari al 2,53% (8,8% sulle prime diagnosi). I 557 nuovi casi – età media 36 anni – portano a 273.991 i contagi da inizio pandemia. Purtroppo si registrano altri 3 decessi – 2 uomini e una donna con un’età media di 73,3 anni, residente nelle province di Prato, Pisa e Arezzo – che portano il totale a  7.031. I ricoverati sono 450, 9 in meno rispetto a ieri, di cui 58 in terapia intensiva, 1 in meno.

UMBRIA

Ancora in leggero aumento i ricoveri per Covid negli ospedali umbri: sono 55 (due in più di sabato e quattro in più di venerdì), sette dei quali (uno in meno rispetto a ieri) in terapia intensiva. Secondo i dati della Regione aggiornati al 5 settembre, nelle ultime 24 ore non si registrano decessi e sono 102 i guariti (59.164 in tutto dall’inizio della pandemia).

LAZIO

Su circa 6 mila tamponi molecolari nel Lazio e oltre 11 mila test antigenici per un totale di quasi 17 mila test, “si registrano 417 nuovi casi positivi (+13), 2 i decessi (-6), 449 i ricoverati (+1), 63 le terapie intensive (-2) e 561 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 2,4%. I casi a Roma città sono a quota 232”, secondo quanto riferito dall’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

 

ABRUZZO

Oggi in Abruzzo 101 nuovi positivi (di età compresa tra 2 e 94 anni), eseguiti 2819 tamponi molecolari e 7512 test antigenici, 1 deceduto, 74765 guariti (invariato), 2293 attualmente positivi (+100), 83 ricoverati in area medica (invariato), 5 in terapia intensiva (-1), 2205 in isolamento domiciliare (+101). I nuovi positivi sono residenti in provincia dell’Aquila (31), Chieti (6), Pescara (18), Teramo (44), fuori regione o con residenza in accertamento (2). Lo comunica la Regione Abruzzo.

MARCHE

Nelle ultime 24 ore sono stati individuati nelle Marche 139 nuovi casi di ‘Covid-19’, il 3,5% rispetto ai 3.935 tamponi processati all’interno del percorso per le nuove diagnosi (ieri il rapporto era stato dell’11,4% con 171 casi su 1.499 tamponi); per il quinto giorno consecutivo è sceso il tasso di incidenza cumulativo su 100 mila abitanti ed ora è a 68,06 (ieri era a 68,60). Lo si apprende dal bollettino quotidiano del Servizio sanitario regionale. Il totale dei positivi individuati dall’inizio della crisi è salito a 111.392. Nelle ultime 24 ore c’è stata
una nuova vittima correlata al ‘Covid-19’: una donna di 73 anni di Macerata.

MOLISE

Dati non pervenuti

CAMPANIA

Sono 394 i nuovi positivi al Covid in Campania, su 19.259 test esaminati. Il tasso di incidenza resta sostanzialmente stabile, al 2,04% (ieri 2,18) mentre nel bollettino dell’Unità di crisi si censiscono ben 11 vittime, due avvenute nelle ultime 48 ore e nove risalenti ai giorni precedenti ma registrate solo ieri. Sul versante ospedaliero crescono i ricoveri in terapia intensiva, giunti a quota 31 (+5), mentre le degenze si attestano a 369, in lieve calo rispetto al giorno precedente (-4).

Made with Flourish

BASILICATA

Ieri in Basilicata sono stati processati 791 tamponi molecolari per la ricerca di contagio da Covid-19, di cui 40 sono risultati positivi. Nella stessa giornata sono state registrate 21 guarigioni. Lo fa sapere la task force regionale. Attualmente sono 48 i lucani ricoverati nelle strutture ospedaliere, di cui 3 in terapia intensiva.
 

PUGLIA

Oggi in Puglia sono stati registrati 13.262 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e 156 casi positivi: 37 in provincia di Bari, 51 nella provincia di Barletta, Andria, Trani, 7 in provincia di Brindisi, 15 in provincia di Foggia, 43 in provincia di Lecce, 4 in provincia di Taranto. Inoltre non sono stati registrati decessi.

CALABRIA

Sono 264 in più, rispetto a ieri, le persone risultate positive al coronavirus in Calabria su 3.472 tamponi eseguiti. In Calabria finora sono stati effettuati 1.101.860 tamponi, le persone risultate positive al coronavirus sono 79.228 (ieri erano 78.964). Lo rende noto la Regione nel bollettino quotidiano dei dati relativi al Covid: rispetto a ieri scende il rapporto tra tamponi fatti e tamponi positivi (dal 7,85% al 7,60%). Dall’inizio dell’emergenza i decessi sono 1.333 (+3 rispetto a ieri), i guariti sono 72.653 (+155 rispetto a ieri), attualmente i ricoveri sono 189 (+1 rispetto a ieri), di cui 13 in terapia intensiva (-2 rispetto a ieri). Gli attualmente positivi sono 5.242 (+107).

Made with Flourish

SICILIA

Sono 1.024 i nuovi casi di Covid19 registrati nelle ultime 24 ore nell’isola a fronte di 14.242 tamponi processati in Sicilia. L’incidenza sale al 7,2% ieri era al 6,6% . L’isola resta sempre  nettamente al primo posto per nuovo contagio giornaliero seguita a distanza dal Veneto con 573 casi. Gli attuali positivi sono 28.462 con un incremento di 177 casi. I guariti sono 837 mentre si registrano altre 10 vittime che portano il totale dei decessi a 6.435. La Regione Sicilia comunica che i deceduti comunicati in data odierna sono avvenuti: 4 il 4 settembre, 5 il 3 settembre, 1 il 2 settembre. Sul fronte ospedaliero sono adesso 965 i ricoverati, lo stesso numero di ieri mentre in terapia intensiva sono 120, tre in più rispetto a ieri. Sul fronte del contagio nelle singole province la situazione è la seguente: Palermo 379, Catania 139 Messina 12, Siracusa 158, Ragusa 107, Trapani 70, Caltanissetta 88, Agrigento 50, Enna 21.

SARDEGNA

In Sardegna si registrano oggi 144 ulteriori casi confermati di positività al Covid, sulla base di 2.178 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 2.543 test. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 27 (2 in più rispetto a ieri). I pazienti ricoverati in area medica sono 231 (2 in meno rispetto a ieri). 6.455 sono i casi di isolamento domiciliare (99 in meno rispetto a ieri). Si registrano 3 decessi: una donna di 49 anni e un uomo di 69 anni, entrambi residenti nella Città Metropolitana di Cagliari, e un uomo di 79 residente nella Provincia di Nuoro.
 

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews