domenica, Novembre 28, 2021
Disponibile su Google Play
HomeSportTrionfo Italia: altre sei medaglie dal nuoto

Trionfo Italia: altre sei medaglie dal nuoto

L’Italia nuota nelle medaglie. All’Aquatics Center di Tokyo, il secondo giorno di gara conferma la supremazia degli azzurri, arrivati in Giappone come squadra campione del mondo a Londra 2019. Dopo le cinque medaglie di mercoledì 25 agosto, altri sei podi per il team del ct Riccardo Vernole: due ori, tre argenti e un bronzo che collocano ora l’Italia al quinto posto nel medagliere. Marcia trionfale in acqua e per i tifosi sono tornate le notti magiche dei Giochi.

Bocciardo bis e Raimondi

Francesco Bocciardo, nei 100 stile categoria S5, bissa l’oro vinto nei 200. In quella gara, aveva dominato, nei 100 ha sfoderato una rimonta entusiasmante recuperando più di un secondo nei 50 metri di ritorno: non era facile dopo le fatiche di ieri. E anche il campione paralimpico riconosce una seconda vasca da antologia: «Il mio allenatore, Puce, mi ha motivato dicendo di spingere negli ultimi 20 metri proprio mentre gli altri di sicuro avrebbero mollato. Per vincere ho dovuto sfruttare tutte le mie caratteristiche: riuscire a fare un buon passaggio e chiudere fortissimo sui 50 finali. È la medaglia del cuore e non posso che ringraziare e dedicarla al mio allenatore Luca Puce, alla mia città Genova e alla mia famiglia».

Loading…

Il secondo oro di giornata da Stefano Raimondi nei 100 rana SB9. Era arrivato quarto ieri, non poteva inghiottire e basta quell’amarezza e in vasca ha divorato tutti: «Dovevo riscattarmi dalla delusione e devo ancora rendermene conto, se ci penso mi viene la pelle d’oca. Dietro questa medaglia c’è tanto: anni di sacrifici da parte mia, della mia famiglia, del mio ex allenatore Giancarlo, di tutti coloro che mi hanno aiutato e della mia fidanzata Giulia Terzi. Spero che anche lei possa gioire e vivere queste emozioni e tornare a casa assieme soddisfatti e colmi di felicità».

La forza della staffetta mista

Nella giornata brillano anche i tre argenti vinti da Luigi Beggiato nei 100 stile S4, da Carlotta Gilli nei 100 dorso S13 dopo l’oro vinto ieri nei 100 farfalla, e nella staffetta mista a squadre 4x50m stile libero con Giulia Terzi, Arjola Trimi, Luigi Beggiato e Antonio Fantin, a dimostrare come l’Italia ha così tante individualità da affermarsi anche come squadra.

Il bottino italiano si completa con il bronzo di Monica Boggioni, che nei 100m stile S5 bissa il terzo posto già conquistato nei 200m stile S5. E l’Italia surfa sull’onda delle medaglie.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews