sabato, Settembre 25, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturaLe canzoni per bambini sull'amicizia dello Zecchino d'oro

Le canzoni per bambini sull’amicizia dello Zecchino d’oro

Oggi ricorre l’International Day of Friendship. Le canzoni per bambini sull’amicizia dello Zecchino d’oro possono tornarvi utili se intendete celebrare tale legame con i piccoli di casa e, magari, spiegare loro cosa significhi veramente essere amici. Sentimento nobile che accompagna tutte le fasi della nostra vita, l’amicizia offre compagnia e divertimento e permette di provare, per la prima volta nella vita, affetto e condivisione. Grazie all’amicizia i bimbi sperimentano l’intimità e costruiscono la propria identità. All’amicizia sono dedicate le canzoni che seguono. Ascoltatele insieme ai vostri bimbi in occasione della Giornata mondiale dedicata.

Canzoni sull’amicizia dello Zecchino d’oro

Lo Zecchino d’oro è come una grande casa, una casa nella quale non ci si può che sentire in compagnia di amici. E dove, se non qui, potevano trovare spazio significative parole che rendono grandi le canzoni cantate dai cantanti in erba insieme al coro dell’Antoniano?

Amici per la pelle, testo e video

Amici, amici, amici per la pelle
Che storia, amici, che storia è questa qua!

Lo sai che vado matto per panna e cioccolato,
Vuoi mettere un pezzetto di pizza ben salato.
Mi piacciono i fumetti,
Ma guardati i cartoni!
Se adesso non la smetti
Sss! Ci sono dei bambini!
Se adesso non la smetti!

Domani che cuccagna mi sa che scappo al mare,
Mi aspetta una montagna intera da scalare,
Io sono precisino e tu disordinato,
Sei peggio di un bambino!
Ma senti chi ha parlato!

A scuola non sappiamo più che fare, dal lunedì li senti brontolare!
Se uno dice:
“Bianco”,
Quell’altro grida:
“Nero”,
Che strana coppia, è strana, strana per davvero.

Eppure siamo amici, amici per la pelle

Insieme come,
Insieme come
Carie e caramelle,
Ma quando bisticciamo il muso ci teniamo
E le linguacce, le linguacce a turno ci facciamo,
E le linguacce, le linguacce a turno ci facciamo.

Eppure sono amici, amici per la pelle
Un po’ come la luna a braccetto con le stelle.
Si beccano su tutto, sono come cane e gatto
E chi si mette in mezzo, a dire poco è mezzo matto
E chi si mette in mezzo, si signori è mezzo matto!
Amici, amici, amici per la pelle
Che storia, amici, ma è la verità!

Io sono un bravo ometto, è lui che fa il ribelle,
Ma senti che angioletto che ride alle mie spalle.

Io sono un batterista,
Suono il clarinetto,
Io sono un interista,
Neanch’io sono perfetto.

Son peggio di Peppone e Don Camillo, non sai chi è più testone o più tranquillo!
Se uno dice:
“Nero”,
Quell’altro grida:
“Bianco”,
Battibeccando sempre, sempre fianco a fianco.

Eppure siamo amici, amici per la pelle
Insieme come,
Insieme come
Carie e caramelle.
Ma si che bisticciamo e il muso ci teniamo
Ma dopo tre minuti,
Due minuti
Ci abbracciamo,
Ma dopo due minuti,
Un minuto
Ci abbracciamo.

Eppure sono amici, amici per la pelle
Insieme come il bianco e blu di un cielo a pecorelle,
Non sentono ragioni, però si voglion bene
E attacco briga,
Attacco briga dentro una canzone.
E noi ve le cantiamo in coro sì ma con le buone!

Eppure siamo amici, amici per la pelle

Insieme come,
Insieme come
Lacrime e cipolle
Si cuociono alla brace,
Ma poi facciamo pace,
E adesso fanno a gara a chi si sente più felice,
E adesso fanno a gara a chi si sente più felice!

Se io ti dico: “bianco”,
Io ti rispondo: “nero”
Di coppie come queste
E’ pieno il mondo intero!

L’amicizia è, video e testo

Con le mie solite amiche ho bisticciato
e sul prato quì di fronte adesso c’è
un bambino con un ciuffo spettinato
che da un po’ gioca a pallone e guarda me.
io gli dico: “Dai, facciamo una partita!”
e il bambino una risposta non mi dà.
Ma con forza dal pallone son colpita
e ridendo l’amicizia è fatta già,
ma con forza dal pallone son colpita
e ridendo l’amicizia è fatta già.

Solista:
L’amicizia è
un bel fiore che
spunta lì per lì, non sai perché.
L’amicizia è
una stella in più
e l’accendi tu, lassù nel blù.

Coro:
L’amicizia è
un bel fiore che
spunta lì per lì, non sai perché.
L’amicizia è
una stella in più
e l’accendi tu, lassù nel blù.

Solista:
Ho deciso di prestare al mio amico
la mia bambola più bella, se gli va.
Può tenerla finché vuole e glielo dico.
Si ma lui come giocarci non lo sa.
Io gli spiego che, per farla addormentare,
questa bambola si culla per un po’.
Lui però non mi sta neanche ad ascoltare
e la scuote che più forte non si può.
Lui però non mi sta neanche ad ascoltare
e la scuote che più forte non si può.

Solista:
Nie hadi za mnoi vasya mili moi
uhadi damoi ya tak prashu
nie tiersai menya pashalei menya
ti astav menya secias adnu
nie hadi za mnoi vasya mili moi
uhadi damoi ya tak prashu
nie tiersai menya pashalei menya
ti astav menya secias adnu.

Solista:
Al mio amico poi la bambola è sfuggita,
è caduta e per di più si è rotta un po’,
lui lo sa che dovrei essere stizzita…
l’amicizia non rompiamola però!
lui lo sa che dovrei essere stizzita…
l’amicizia non rompiamola però!

Coro:
L’amicizia è
un bel fiore che
spunta lì per lì, non sai perché.
L’amicizia è
una fiamma che
con il suo calor – riscalda il cuor.

Coro:
L’amicizia è
un tesoro che
trovi lì per lì, non sai com’è
l’amicizia è
una forza che
se ti senti giù, ti tira su.

Coro:
L’amicizia è
una fonte che
senza sosta da felicità.
L’amicizia è
una stella in più
e l’accendi tu, lassù nel blu.

Per un amico, Zecchino d’oro

Un vero amico chi è?
È quello che non lascia mai
Un vero amico ha qualcosa che poi
Gli manca se tu te ne vai

Un vero amico si sa
Aiuta e non chiede perché
Ma se per caso si mette nei guai
Tu lascia tutto e corri da lui

Per un amico metti su il sorriso
Più grande che hai (più grande che hai)
Prova a fare sempre tutto
Quello che puoi (quello che puoi)

Un amico vero non lo scorderai mai
Se pensi che sia giusto
Non fare caso a tutto il resto

Un amico è il bene più prezioso che hai (il bene che hai)
Ogni cosa è meno bella senza lui (senza lui)
Un amico vero non ti lascerà mai
Non fare caso al resto
Per un amico questo ed altro

Con un amico però
A volte si litiga sai
Ma una parola una stretta di mano
Non può partire sempre da lui

Per un amico metti su il sorriso
Più grande che hai (più grande che hai)
Tiri sempre il cuore in ballo, fra di voi (fra di voi)

Un amico vero non lo perderai mai
Tu lascia stare il resto
Per un amico questo ed altro

È un’avventura che se vuoi
Può non finire mai
Quando incontri un altro bambino
Hai un amico vicino e così

Per quell’amico metti su il sorriso
Più grande che hai (più grande che hai)
Prova a fare sempre tutto
Quello che puoi (quello che puoi)

È un amico vero e non lo scorderai mai
Se pensi che sia giusto
Non fare caso a tutto il resto

Na na na

Un amico vero non lo perderai mai
Tu lascia stare il resto
Perché un amico è tutto questo

Na na na na na
Perché un amico è tutto questo.

Foto di Michal Jarmoluk da Pixabay

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews