sabato, Settembre 18, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaBitcoin lotta a 40.000$ dopo la conferenza stampa ‘più confusionaria’ di Jerome...

Bitcoin lotta a 40.000$ dopo la conferenza stampa ‘più confusionaria’ di Jerome Powell

Giovedì, Bitcoin (BTC) è tornato sopra i 40.000$, un giorno dopo i commenti secondo cui la Federal Reserve è più vicina a rilassare il suo programma di acquisto di asset che ha rafforzato la ripresa economica degli Stati Uniti.

Nella sessione precedente, la principale criptovaluta ha sfiorato i 41.000$ prima dell’importante aggiornamento della Fed. Tuttavia, ha iniziato a perdere slancio rialzista quando il Federal Open Market Committee (FOMC) ha rilasciato la sua dichiarazione sulle politiche, seguita da una conferenza stampa con il presidente della Fed, Jerome Powell.

Come previsto da diversi economisti, i funzionari della Fed hanno lasciato le politiche monetarie invariate al termine della loro riunione da due giorni. Hanno fatto notare che l’economia statunitense ha fatto passi avanti verso gli obiettivi di massima occupazione e inflazione, e che la Fed continuerà a valutare le sue politiche di stimolo nei prossimi mesi.

Gli investitori in Bitcoin stanno monitorando attentamente le tempistiche relative all’interruzione del programma di acquisto di obbligazioni da 120 miliardi di dollari al mese attuato dalla banca centrale. In parte, questo è dovuto al fatto che la bull run della criptovaluta da 4.000$ a 65.000$ si è sviluppata nel contesto delle politiche monetarie espansive della Fed.

Inflazione o non inflazione?

In precedenza, Powell aveva affermato che gli acquisti di asset sarebbero continuati finché l’istituzione non avesse visto “ulteriori progressi sostanziali” nella ripresa economica statunitense.

Tuttavia, la conferenza stampa di mercoledì è stata la prima volta in cui la Fed ha dovuto spiegare come considera questo obiettivo. Steve Liesman di CNBC ha rivolto la domanda a Powell, il quale ha risposto che significa cifre positive sull’occupazione e progressi verso la massima occupazione.

Altre domande dei reporter hanno sollecitato Powell a spiegare cosa si intende per “transitoria,” un termine usato ripetutamente nelle dichiarazioni precedenti del FOMC per sminuire le preoccupazioni sulla crescente inflazione negli USA. Powell ci ha messo almeno due minuti per affrontare la richiesta, constatando che l’inflazione aumenterà nel breve termine, ma non registrerà una crescita anno su anno:

“Ci saranno aumenti dei prezzi al consumo, e non stiamo dicendo che si invertiranno. Ci sarà inflazione ma il suo processo si fermerà. Se non influenza le aspettative inflazionistiche a più lungo termine, molto probabilmente non inciderà sul processo dell’inflazione in futuro. Ciò che intendo per transitoria è che non lascerà un segno permanente sul processo dell’inflazione.”

Scott Skyrm, vicepresidente esecutivo per fixed income e Repo presso Curvature Securities, ha sottolineato che la dichiarazione del FOMC ha menzionato i termini “inflazione” o “instabilità dei prezzi” dieci volte. Questo indica che i prezzi al consumo in aumento sono un fattore importante per i funzionari, anche se ne respingono l’esistenza ricorrendo al termine “transitoria.”

Lyn Alden, fondatrice di Lyn Alden Investment Strategy, ha affermato che Powell stava cercando di ammettere che l’inflazione non è transitoria in termini assoluti, quindi il presidente della Fed ha riconosciuto che le politiche in atto porteranno a “rincari significativi e permanenti.” Proseguendo, ha aggiunto:

“Dal suo punto di vista, l’inflazione è transitoria in termini del tasso di variazione (gli aumenti anno su anno non rimarranno a questo tasso).”

I commenti di Alden prendono spunto da una delle sue recenti newsletter, in cui ha evidenziato che l’inflazione su base annuale oscilla tra massimi e minimi, apparendo quindi transitoria (primo grafico sotto). Tuttavia, dato che i prezzi al consumo rimangono a livelli permanentemente più alti dopo ogni picco inflazionistico, l’inflazione ha continuato ad aumentare (come mostrato nel secondo grafico sotto).

Picchi inflazionistici negli USAPicchi inflazionistici negli USA. Fonte: Bureau of Labor Statistics

Secondo Skyrm, il fatto che Powell consideri “ulteriori progressi sostanziali” solo come la massima occupazione, ignorando completamente i timori inflazionistici, significa che il tapering risponderà a dati sull’occupazione migliori, non alle impennate dei prezzi al consumo.

Di conseguenza, se la variante Delta del Covid-19 dovesse portare a un altro round di lockdown, seguito da nuovi stimoli e sussidi di disoccupazione, il mercato del lavoro potrebbe non tornare alla normalità. Questo risulterebbe in una maggiore inflazione.

“La lezione non riguarda l’inflazione, quanto piuttosto come la regolamentazione governativa può distorcere la trasmissione della politica monetaria.”

The take-away here isn’t about inflation. It’s how government regulation can distort the transmission of monetary policy. https://t.co/4gy3PhnEKS

— Scott Skyrm (@ScottSkyrm) July 27, 2021

“Sospetto che molti concordino sul fatto che questa è stata una delle conferenze stampa della Fed più confusionarie,” ha commentato Mohamed El-Arian, chief economic adviser di Allianz. “I disaccordi potrebbero invece riguardare il perché, in particolare per l’equilibrio tra reali incertezze economiche e ciò che gli esperti di comportamento definiscono ‘inerzia attiva/convinzioni troppo profonde’.”

Il prezzo di Bitcoin lotta contro la resistenza a 40.000$

Al momento della stesura, Bitcoin si aggira intorno all’importante livello dei 40.000$.

Bitcoin rimane all’interno del range tra 30.000$ e 40.000$Bitcoin rimane all’interno del range tra 30.000$ e 40.000$. Fonte: TradingView.com

Dal punto di vista tecnico, la criptovaluta ha rischiato una correzione ribassista per via del suo indice di forza relativa (RSI) ipercomprato sul grafico giornaliero. In genere, un valore dell’RSI superiore a 70 limita lo slancio rialzista di un asset.

Correlato: Prospettiva sul prezzo di Bitcoin: i rialzisti aspettano un breakout sopra l’EMA a 50 giorni

Nonostante ciò, Gustavo De La Torre, direttore dello sviluppo commerciale dell’exchange di criptovalute N.exchange, ha previsto una maggiore domanda per Bitcoin nel futuro mentre la Fed ignora le paure inflazionistiche.

Definendo le dichiarazioni di Powell un “necessario palliativo vocale,” l’analista ha affermato che ora gli investitori proteggeranno probabilmente i propri fondi in asset alternativi come misure precauzionali contro il costante aumento dei prezzi.

“Bitcoin è uno dei pochi candidati di spicco per questa scommessa da parte degli investitori,” ha spiegato a Cointelegraph via Telegram, aggiungendo che la capacità dell’asset digitale di attirare investitori retail e istituzionali anche nel bel mezzo di una fase ribassista intermedia è molto eloquente sul suo potenziale per raggiungere un nuovo massimo storico. De La Torre ha aggiunto:

“Un rally verso il suo massimo storico a 64.000$ entro la fine dell’anno è imminente se i timori inflazionistici spingono gli investitori ad accumulare l’asset.”

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews