sabato, Settembre 18, 2021
Disponibile su Google Play
HomeStileNotte di San Lorenzo con i bambini, cosa fare e come godersela

Notte di San Lorenzo con i bambini, cosa fare e come godersela

Il 10 agosto si avvicina: anche per i bambini la notte di San Lorenzo è un’occasione magica, quella nella quale poter vedere uno spettacolo imperdibile. Le stelle cadenti sono talmente suggestive che non si lascerebbero distrarre per nessun motivo al mondo dal restare con il naso all’insù ad attendere la tanto attesa pioggia di Perseidi che popola il cielo nei giorni immediatamente antecedenti e successivi al 10 agosto. Come trascorrere al meglio la notte di San Lorenzo con i bambini? Ti suggeriamo cosa fare con loro per godere appieno di una delle meraviglie dell’estate.

Notte di San Lorenzo, come spiegarla ai piccoli

Prima di osservare la pioggia di stelle, è consigliabile seguire una serie di accorgimenti che aiuteranno i bimbi a capire cosa stia succedendo. La prima cosa da fare è spiegare loro cosa siano le Perseidi – ovvero le stelle cadenti – e perché si verificano. La spiegazione li aiuterà a comprendere, ma soprattutto ad osservare con maggiore consapevolezza. La pioggia di Perseidi si verifica quando i resti di particelle di roccia e polvere rilasciate da comete e asteroidi in orbita attorno al sole, entrano in contatto con l’atmosfera del nostro pianeta e si disintegrano. Il risultato è la pioggia luminosa che tanto ci affascina.

Notte di San Lorenzo con i bambini, cosa fare e come godersela

Come godersi la notte di San Lorenzo con i bimbi

Tutto è pronto – o quasi – per la Notte di San Lorenzo. Occhi puntati all’insù per osservare la bellezza delle stelle cadenti. Non avrete bisogno di alcuno strumento ottico per osservarli. Gli esperti dicono che è meglio guardare il cielo senza binocoli o telescopi. In questo modo è possibile avere una visione più ampia. Ma per godere appieno dello spettacolo , dovrai trovare un luogo il più buio possibile, lontano da alberi ad alto fusto che possano ostacolare la visuale, nonché da qualsiasi fonte di luce artificiale. I posti migliori, in genere, sono le spiagge (lontane dagli stabilimenti balneari), la campagna e la periferia delle città, dove l’inquinamento luminoso è minore.

Consigli per vedere le stelle cadenti

Se volete osservarne molte,  dovrete individuare la costellazione di Perseo (ecco da dove viene il nome Perseidi) guardando verso nord o verso est. Portatevi dietro delle coperte sulle quali potrete sdraiarvi, meglio ancora materassini per stare più comodi – perché guardare le stelle è bello, ma richiede attesa e pazienza – oltre a indumenti caldi, nel caso in cui le temperature dovessero scendere. Non dimenticare di mettere nello zaino acqua e snack, che con i bambini non sono mai abbastanza.

Un consiglio è quello di dirigere lo sguardo verso una porzione di cielo e di non distoglierlo per almeno 15 minuti, per non perdere,  per pochi secondi di distrazione, uno spettacolo bellissimo. Bene, non vi resta che trovare un luogo buio, sdraiarvi a terra con gli occhi fissi al cielo e godervi questa meravigliosa “festa” astronomica in famiglia. Non dimenticate la parte più importante, ovvero quella dell’ esprimere un desiderio.

Foto di Achim Kleist da Pixabay
Foto di cocoparisienne da Pixabay

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews