sabato, Settembre 18, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaMalgrado Bitcoin abbia raggiunto i 40.000$, i professionisti rimangono cauti

Malgrado Bitcoin abbia raggiunto i 40.000$, i professionisti rimangono cauti

I trader di Bitcoin (BTC) potrebbero essere fin troppo euforici dopo il recente rally del 35%. I dati, infatti, suggeriscono che i ribassisti non sono troppo preoccupati a riguardo: un tentativo di breakout simile ha già avuto luogo a metà giugno, ma il prezzo non è riuscito a superare la fatidica resistenza dei 40.000$.

Per constatare lo stato dei rialzisti, è necessario analizzare i dati dei derivati, il premium dei contratti future e lo skew delle opzioni. Questi indicatori potrebbero rivelarci come i trader professionisti valutino le attuali probabilità di un potenziale ritorno a 36.000$.

Prezzo di Bitcoin su CoinBase, in USD. Fonte:Prezzo di Bitcoin su Coinbase, in USD. Fonte: TradingView

Anche se non è esattamente simile, il pattern presentatosi l’8 giugno ha visto Bitcoin scivolare a 31.000$ e rimbalzare a 41.000$ sei giorni dopo. Il rally del 32% ha causato una liquidazione di short da 1,4 miliardi di dollari in BTC. I ribassisti chiaramente non si aspettavano questo rimbalzo ma, in meno di tre giorni, Bitcoin aveva già invertito il trend e veniva scambiato sotto i 38.000$.

Pertanto, i rialzisti hanno buone ragioni per dubitare della sostenibilità dell’attuale rally, considerando che non ci sono state cambiamenti di trend significativi per giustificare il livello dei 40.000$. Inoltre, molti prevedono ulteriore FUD (Fear, Uncertainty, Doubt) in arrivo a causa dell’esodo dei miner dalla Cina e dal trasferimento di Binance in cerca di approvazione normativa.

Il premium dei futures non ha mostrato un recupero significativo

Una delle migliori indicatori dell’ottimismo dei trader professionisti è il premium del mercato dei futures, che misura il divario tra i contratti mensili e gli attuali livelli del mercato spot. Nei mercati sani, è previsto un premium annualizzato dal 5% al ​​15%. Tuttavia, durante le correzioni di mercato si verifica la cosiddetta “backwardation”: l’indicatore tende al ribasso o raggiunge persino livelli negativi.

Premium a un mese dei future su Bitcoin, Huobi. Fonte: SkewPremium a un mese dei future su Bitcoin, Huobi. Fonte: Skew

Come mostra il grafico in alto, i contratti future a un mese non sono stati in grado di recuperare un premium annualizzato sopra il 5%. Alcuni periodi di backwardation sono avvenuti nell’ultimo mese, sebbene il livello attuale sia ritenuto neutro.

Per escludere le esternalità specifiche dello strumento dei futures, andrebbero analizzati i mercati delle opzioni.

Correlato: Bitcoin a 60.000$ è più probabile che a 20.000$, afferma il senior strategist di Bloomberg

Ogni volta che i market maker e i trader professionisti sono bullish, richiedono un premium più elevato sulle opzioni call. Tale tendenza causerà un indicatore 25% delta skew negativo.

D’altra parte, ogni volta che la protezione contro i ribassi è più costosa, l’indicatore skew diventa positivo.

25% delta skew delle opzioni su Bitcoin, Deribit. Fonte: laevitas.ch25% delta skew delle opzioni su Bitcoin, Deribit. Fonte: laevitas.ch

La “paura” è fuori dai giochi, ma la neutralità definisce il mercato attuale

Quando la cifra oscilla tra il 10% negativo e il 10% positivo, l’indicatore è considerato neutro. Il 25% delta skew ha segnalato “paura” tra il 14 maggio e il 24 luglio.

Tuttavia, anche il recente rally a 40.000$ non è stato sufficiente per convertire il sentiment in “avidità”, poiché l’indicatore rimane neutrale al 4% negativo.

Secondo entrambi i parametri dei derivati, non c’è assolutamente alcun segno di rialzo da parte dei trader professionisti. L’aumento dei prezzi del 35% potrebbe aver eliminato il recente pattern ribassista, ma non è ancora da considerare sufficiente per capovolgere il sentiment generale di mercato.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews