lunedì, Settembre 20, 2021
Disponibile su Google Play
HomeNotizieTunisia, proteste e manifestazioni. Il presidente impone le dimissioni del premier

Tunisia, proteste e manifestazioni. Il presidente impone le dimissioni del premier

TUNISI  – La Tunisia è di nuovo in piazza. Centinaia di persone hanno manifestato a Tunisi e nella altre città per chiedere le dimissioni del premier Hichem Mechichi e lo scioglimento del Parlamento. Le proteste coincidono con il 64esimo anniversario della proclamazione della Repubblica, con il Paese che attraversa una crisi profonda, fra lockdown imposto dalla pandemia di Covid-19 e serie difficoltà economiche. A seguito delle proteste il presidente Kais Saied ha sospeso le attività del parlamento, tolto l’immunità a tutti i suoi membri e imposto le dimissioni a Mechichi, nella speranza di calmare la folla. La politica tunisina era  in un impasse da mesi: il 16 gennaio, il premier Mechichi aveva annunciato un rimpasto del governo ma Saied si era rifiutato di tenere una cerimonia per l’insediamento dei nuovi ministri.

Le proteste, indette da un gruppo chiamato “Movimento 25 luglio”, sono sfociate in violenze di piazza. A Tunisi la polizia ha bloccato le strade che portavano al Parlamento e all’avenue Bourghiba, salotto della capitale ed epicentro della rivoluzione del 2010-2011 che ha portato alla caduta della dittatura di Ben Ali.

Il presidente tunisino Saied: “L’Italia e la Ue ci aiutino a combattere i trafficanti di uomini”

di

Vincenzo Nigro

17 Giugno 2021

Gli agenti hanno usato gas lacrimogeni per disperdere i dimostranti e hanno effettuato diversi arresti. Scontri si sono verificati anche a Nabeul, Sousse, Kairouan, Sfax e Tozeur. Alcuni manifestanti hanno fatto irruzione negli uffici del partito islamico Ennahdha, forza dominante in Parlamento. Nei video che circolano online si vede fumo uscire dall’edificio; sono stati danneggiati computer e i manifestanti hanno lanciato documenti per strada. Per il partito è stato “un attacco terroristico” lanciato da “gruppi di anarchici con slogan populisti e antidemocratici”.

 

Argomenti

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews