sabato, Settembre 18, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMangiarePaul Gascoigne si tuffa nell'acquario di un ristorante per un'aragosta

Paul Gascoigne si tuffa nell’acquario di un ristorante per un’aragosta

L’ex calciatore Paul Gascoigne ha raccontato al Sun di quella volta, a Roma, che si era tuffato nell’acquario di un ristorante per prendersi un’aragosta.

  • Home
  • Notizie
  • Paul Gascoigne si tuffa nell’acquario di un ristorante per un’aragosta

Non è insolito associare Paul Gascoigne a qualche storia strana. Ciò che ha raccontato da poco a uno dei più importanti tabloid inglesi lo conferma: una volta, l’ex calciatore è entrato nell’acquario di un ristorante per prendersi la sua aragosta.

Dopo la sua esperienza nell’Isola dei Famosi, l’ex centrocampista conosciuto come Gazza, ha deciso di svelare alcuni dei suoi “momenti pazzi” (tra i tanti). Come ha raccontato al Sun da poco, c’è stato un episodio che sembra tratto davvero da un film.

Quando era un calciatore della Lazio, Paul Gascoigne una volta era andato a mangiare in un ristorante di lusso a Roma, in uno di quei locali che hanno un acquario gigante con dentro le aragoste. La grande vasca serve per mantenere le aragoste in vita, e quindi fresche, finché qualche clienta le sceglie. “Ho indicato quella che volevo“, ha raccontato Gazza. “Ma siccome ci stavano mettendo troppo ho pensato ‘che stanno facendo? Vabbe’, me la prendo da solo”.

Così il calciatore si è tuffato con tutto il suo vestito elegante dentro l’acquario: “mi ci è voluto un po’ di tempo per recuperare quella che avevo scelto, ma quando sono riuscito ad acchiapparla, l’ho portata fuori. E me la sono mangiata ancora tutto bagnato”. Vi ricorda per caso qualcosa? Qualcosa come una certa scena di un certo Venom? Avete ragione, eppure è tutto vero.

Gazza era famoso per fare scherzi con pesci e animali: una volta aveva nascosto alcuni pesci morti nelle auto dei compagni di squadra a Newcastle, finché l’odore fu così insopportabile da smascherare il suo “tiro mancino”. Un’altra volta si era presentato all’allenamento degli Spurs con uno struzzo e in Italia, invece, aveva fatto uno “scherzo” a un compagno di squadra, infilandogli nella tasca della giacca un serpente che aveva catturato nella sua villa.

 

[Fonte] RSS Feed da www.dissapore.com www.gustoblog.it www.ilsole24ore.com

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews