sabato, Settembre 18, 2021
Disponibile su Google Play
HomeStileCome ritrovare la felicità anche nei momenti più difficili

Come ritrovare la felicità anche nei momenti più difficili

Come si fa a essere felici? E soprattutto, come ritrovare la felicità nei momenti difficili della vita? Abbiamo attraversato, e stiamo tutt’ora attraversando, un momento della nostra esistenza in cui le difficoltà, le ansie e le paure sono diventate nostre compagne di viaggio. Molti di noi si svegliano al mattino con una sensazione di stanchezza mentale, fisica ed emotiva che non va via.

Si tratta di una conseguenza della pandemia, è chiaro, ma non solo. Le rivolte politiche, la disuguaglianza che dilaga nella nostra società, la mancanza di sicurezze finanziarie, la paura per la nostra salute, tutti questi fattori non fanno che scoraggiarci.

Ma esiste un modo per ritrovare la felicità? La risposta a questa domanda è si. Dovremo senza dubbio impegnarci, dovrai cercare di essere più ottimista, ma giorno dopo giorno anche tu riuscirai a ritrovare la spensieratezza e il tuo sorriso.

Perché mi sento infelice?

Prima di scoprire quali sono i segreti per ritrovare la felicità, vogliamo però cercare di capire perché spesso ci sentiamo infelici.

Una grande motivazione l’abbiamo appena vista, ovvero la pandemia. Ma l’infelicità esiste da molto prima del 2019. Cosa ci rende infelici allora? Spesso la causa della nostra tristezza risiede nella paura di non poter cambiare, nella “certezza” assoluta di non poter migliorare la propria vita. Probabilmente sei infelice a causa di un lavoro che non ti gratifica, forse vivi una relazione di coppia che ti sta logorando, o magari non stai semplicemente vivendo la vita che avresti sempre desiderato vivere.

Le cause dell’infelicità sono tante, e per riuscire a identificarle dovrai innanzitutto guardare dentro di te. In questo articolo troverai alcune soluzioni semplici per ritrovare finalmente la felicità. Prenditi qualche secondo per scoprirle tutte, e mettile in pratica per migliorare la tua vita.

Come ritrovare la felicità nei gesti di ogni giorno

Oggi più che mai, riuscire a trovare gioia nei piccoli gesti quotidiani è molto importante per ritrovare la nostra felicità. Di seguito ti proponiamo alcune strategie che, se messe in atto ogni giorno, potranno davvero farti sentire meglio.

  • Vivi nel presente: molte persone vivono nel passato o nel futuro, ovvero in un tempo che non c’è più, o che non c’è ancora. Così facendo, rischiano però di essere sempre infelici o in ansia. Impara a vivere nel momento presente, nel “qui e ora”, impara ad apprezzare ogni singolo istante con consapevolezza, e vedrai che l’infelicità lascerà presto il posto a un senso di benessere.
  • Sii grata: la gratitudine può cambiare il mondo, e può cambiare anche la nostra vita. Notare i gesti gentili che le altre persone fanno per noi ogni giorno può migliorare il nostro modo di vedere il mondo.
  • Cambia la tua routine: sei stanca della solita routine quotidiana? Ti senti bloccata in un loop che si ripete giorno dopo giorno senza grandi variazioni? Allora è giunto il momento di cambiare la tua routine! Se normalmente inizi la giornata con una colazione e scappi a lavoro, inizia ad alzarti più presto per fare una corsetta o una passeggiata prima di andare in ufficio. Trova delle attività in grado di stimolare il tuo entusiasmo, e inizia a divertirti!
  • Fai giocare il tuo bambino interiore: immagina che dentro te vi siano un “io adulto” e un “io bambino”. Quando cresciamo, l’”io bambino” viene spesso messo da parte perché abbiamo tante responsabilità e tante mansioni “da grandi” da portare a termine. Del resto siamo adulti, ed è giusto che sia così, no? Non esattamente. A qualunque età, anche a 120 anni, il nostro “io bambino” deve avere la possibilità di giocare e divertirsi! Lascia il giusto spazio a quella parte di te che cerca spensieratezza, risate e leggerezza.
  • Non nascondere le tue emozioni

    Infine, un piccolo consiglio extra! Lascia emergere le tue emozioni. In quanto adulti, certe volte dobbiamo essere diplomatici, ma quando puoi lascia emergere le tue emozioni.

    Sei arrabbiata con il tuo capo e non puoi certamente urlargli contro? Quando torni a casa sfogati facendo sport o anche spaccando qualcosa se ti fa stare meglio! Scherzi a parte, sapevi che sparse in giro per il mondo ci sono delle vere e proprie Rage Room?

    In sostanza si tratta di vere e proprie stanze dove trovi di tutto e di più da spaccare, per sfogare la rabbia. Se non intendi arrivare a tanto, puoi comunque andare a correre, ascoltare la tua musica preferita ballando o saltando in giro per casa, o comprare un pungiball da usare quando necessario!

    Foto da Pixabay

    Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

    YouGoNews