domenica, Ottobre 17, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMisteroIl papiro rivela che gli extraterrestri hanno visitato l'antico Egitto, ora presumibilmente...

Il papiro rivela che gli extraterrestri hanno visitato l’antico Egitto, ora presumibilmente perduto

Uno dei testi antichi più intriganti, il Tulli Papyrus racconta uno dei primi avvistamenti di UFO di massa.

Ha anche un retroscena interessante. Nel 1933, Alberto Tulli, direttore della sezione di Egittologia dei Musei Vaticani, scoprì un papiro unico in uno dei negozi di antiquariato del Cairo. Sfortunatamente, aveva un prezzo troppo alto – anche per il Vaticano – così Tulli ricorse a copiarne il contenuto.

Metti Mi piace su anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Quando più tardi tornò, il papiro era sparito. Due decenni dopo, il principe egittologo italiano Boris de Rachewiltz annunciò di aver localizzato il papiro originale, “non tradotto e non pubblicato”.

Sebbene incompleto, il papiro ha dipinto un quadro abbastanza chiaro:

“Nell’anno 22, del terzo mese dell’inverno, ora sesta del giorno […] tra gli scribi della Casa della Vita si scoprì che uno strano Disco di Fuoco stava arrivando nel cielo. Non aveva testa. L’alito della sua bocca emetteva un cattivo odore.

“Il suo corpo era un’asta (172 piedi o circa 50 metri) di lunghezza e un’asta di larghezza. Non aveva voce. Veniva verso la casa di Sua Maestà. Il loro cuore divenne confuso per questo, e caddero sulle loro pance. Essi [went] al Re per riferirlo. Sua Maestà [ordered that] le pergamene [located] nella Casa della Vita essere consultato. Sua Maestà ha meditato su tutti questi eventi che stavano accadendo ora”.

Una copia di una copia del Papiro Tulli

“Dopo che erano trascorsi diversi giorni, divennero più numerosi che mai nel cielo. Brillavano nel cielo più della luminosità del sole, e si estendevano fino ai limiti dei quattro sostegni del cielo[…] Potente era la posizione dei Fiery Disks.

“L’esercito del Re guardava, con Sua Maestà in mezzo a loro. Fu dopo il pasto serale che i Dischi salirono ancora più in alto nel cielo a sud. Pesci e altri volatili piovvero dal cielo, una meraviglia mai conosciuta prima dalla fondazione del paese.

“E Sua Maestà fece portare dell’incenso per placare il cuore di Amon-Ra, il dio delle Due Terre. Ed esso era [ordered] che l’evento [be recorded for] Sua Maestà negli Annali della Casa della Vita [to be remembered] per sempre.”

Il faraone in questione è Thutmose III, e l’evento avvenne nei primi anni del suo regno, da qualche parte intorno al 1480 a.C.

Come dimostra l’esistenza di questo testo, questo evento fu di grande importanza. Le reazioni di paura e smarrimento degli scribi sono coerenti con l’apparizione senza precedenti di un enorme oggetto volante.

È descritto come silenzioso mentre il suo scarico emetteva gas tossici. La sua forma è descritta come un disco senza “testa”, forse metallica per la sua elevata riflettività. Pochi giorni dopo essere stato visitato da questo esploratore, l’intera armata UFO si rivela.

La partenza della flotta è segnata da un evento strano, senza precedenti: dal cielo piovono pesci e “altri volatili”. Gli UFO si rifornivano usando l’acqua del Nilo e poi scaricavano i passeggeri in più raccolti? Potrebbe essere.

Il Papiro Tulli non menziona se sia stato stabilito un contatto con i visitatori, ma è interessante vedere che una civiltà decisamente aliena era interessata all’impero egiziano mentre era al suo apice.

Nessuno sa dove sia oggi il papiro originale. Quando il ricercatore Samuel Rosenberg scrisse ai Musei Vaticani per avere la possibilità di esaminare il testo antico, ottenne la seguente risposta:

“Papiro Tulli non di proprietà dei Musei Vaticani. Ora è disperso e non più rintracciabile”.

Classico!

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews