domenica, Ottobre 17, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaSantander blocca i pagamenti a Binance

Santander blocca i pagamenti a Binance

In un’e-mail inviata ieri ai clienti, Santander ha spiegato che stava cercando di proteggerli dalle frodi, a seguito dell’avvertimento della FCA

Binance ha incontrato vari ostacoli ultimamente, con i regolatori nel Regno Unito, in Giappone e nelle Isole Cayman che hanno tutti messo in guardia contro l’exchange. Ciò ha portato alcune banche a cercare di impedire ai propri clienti di utilizzare Binance.

Proprio ieri, Santander ha iniziato a bloccare i pagamenti a Binance “ove possibile“, anche se per il momento non ci sono restrizioni sui pagamenti da Binance ai conti Santander. La banca ha spiegato in un’e-mail inviata ai clienti ieri di aver intrapreso questa azione per proteggere i clienti dalle frodi, a seguito di un avviso  del mese scorso, da parte della Financial Conduct Authority (FCA).

“Stiamo facendo questo passo perché vogliamo fare tutto il possibile per proteggervi ed aiutarvi a mantenere i vostri soldi al sicuro“, si legge nell’e-mail. “Continueremo a monitorare la situazione e vi faremo sapere se qualcosa cambia“.

Santander ha sottolineato che le criptovalute potrebbero essere esposte ad alto rischio, e che gli investitori in criptovalute probabilmente non avrebbero accesso al Financial Ombudsman Service o al Financial Services Compensation Scheme se le cose andassero male.

La banca ha aggiunto: “Negli ultimi mesi abbiamo assistito ad un forte aumento dei clienti nel Regno Unito che sono diventati vittime di frodi con le criptovalute“.

Ciò avviene pochi giorni dopo che Barclays ha bloccato i pagamenti con carta di credito e debito su Binance. L’exchange di criptovalute ha risposto all’inizio di questa settimana su Twitter, suggerendo che le azioni della banca erano “basate su quella che sembra essere un’ interpretazione equivocata degli eventi“.

Binance ha aggiunto: “L’avviso FCA si riferisce a BML [Binance Markets Limited], ovvero  una società costituita nel Regno Unito e regolamentata dalla FCA. BML è un’entità legale separata e non offre alcun prodotto o servizio tramite binance.com.”

Mercoledì, il CEO di Binance Changpeng Zhao, ha condiviso una lettera sul blog di Binance in cui ha espresso una riflessione riguardo i progressi dell’exchange e riguardo i suoi prossimi passi alla luce delle recenti difficoltà normative.

Gli obiettivi futuri per Binance includono la creazione di più partnership per la compliance, l’espansione del team di conformità internazionale dell’exchange ed una migliore conformità alle normative locali, ciò andando a localizzare le proprie operazioni e attività.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews