domenica, Ottobre 17, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturaPlank: come si esegue correttamente e quali errori evitare

Plank: come si esegue correttamente e quali errori evitare

Come eseguire correttamente il plank e gli errori più comuni da evitare

Il plank è uno degli esercizi isometrici più apprezzati, in grado di tenere impegnati gli addominali, i dorsali, ma anche i glutei ed i muscoli di fianchi e braccia. E questo è il motivo per cui molte sessioni di fitness lo annoverino nelle loro liste, vista la sua efficacia. Ma anche se la posizione plank può sembrare banale e semplice da tenere, in realtà non è scontato che si esegua in modo corretto.

Ci sono infatti degli errori molto comuni che tendiamo a fare, sia che si tratti di plank a braccia tese, sia che invece si stia eseguendo quello sugli avambracci. Specie quando siamo alle prime armi e ancora non abbiamo il controllo pieno delle nostre fasce muscolari, è infatti possibile assumere posizioni scorrette. Come fare quindi in questi casi?

Il video qui di seguito ci può aiutare a sciogliere qualche riserva sulla corretta esecuzione del plank, anche se siamo dei principianti. Subito dopo tutte le info utili per non sbagliare ed eseguire questo esercizio nel modo giusto, senza incorrere nel rischio di farci male mentre lo facciamo.

Plank: come si esegue nel modo corretto

Il plank classico è quello con le braccia tese. Quindi, posizioniamoci a cagnolino, mettendo le mani ad un’ampiezza leggermente maggiorata rispetto alle spalle. Stendiamo indietro le gambe e, piedi uniti, teniamo solo le dita di questi ultimi ben appoggiate sul pavimento.

Stringiamo i glutei per stabilizzarci, facendo anche attenzione a non flettere le ginocchia, mantenendo invece le gambe tese. La testa deve essere in linea con la schiena. Questa posizione va mantenuta per circa 20 secondi, almeno agli inizi, poi si può prolungare quando ci si sarà abituati.

Per il plank con appoggio sugli avambracci, posizioniamo questi ultimi a terra, con i gomiti allineati sotto le spalle e le braccia parallele al corpo. Le mani possono anche essere unite, se sentiamo fastidio a livello dei palmi o dei polsi. Anche in questo caso la posizione va mantenuta per almeno 20 secondi.

A quali errori fare attenzione

Ci sono errori molto comuni quando si esegue un plank e tre, in particolare, andrebbero proprio evitati. Il primo è non contrarre gli addominali. In questo caso la schiena tende ad inarcarsi, con il rischio di farsi male o comunque di rendere l’esercizio non efficace.

Un altro errore è di lasciar andare i fianchi durante l’esercizio, cosa che capita quando braccia e addome iniziano a sentire fatica. Il rischio di infortunio alla schiena è dietro l’angolo. Perciò, per evitare problemi, ancora una volta è essenziale controllare la contrazione dei glutei, che aiuta anche i fianchi a restare in posizione.

Il terzo errore è tenere la testa non allineata, guardando troppo in alto o troppo in basso. Anche in questo caso si corre il rischio di farsi male, precisamente sforzando eccessivamente il collo. Un trucco per non incappare in questo errore è di tenere lo sguardo fisso sul pavimento, cercando di mantenere testa e schiena allineate.

Foto | Pixabay

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews