domenica, Ottobre 17, 2021
Disponibile su Google Play
HomeStileArredare il terrazzo con fiori e piante: come fare

Arredare il terrazzo con fiori e piante: come fare

Chi ha la fortuna di avere una casa con terrazzo, sa che durante la stagione calda può diventare una piccola oasi verde nel deserto di cemento cittadino. A patto di saperlo arredare nel modo giusto, usando fiori e piante che possano dare agli spazi quell’aria un po’ selvaggia e rigogliosa che tanto ci piace.

Prima di tutto bisogna tener conto dell’illuminazione e della posizione del sole durante il giorno. Le ore più calde possono rendere poco fruibile il terrazzo, perciò, visto che non possiamo chiedere al sole di spostarsi a nostro piacimento, posizionare strategicamente piante, tende da sole, pergolati o ombrelloni, è la soluzione migliore.

Di notte, le ghirlande di luce sono invece un’ottima opzione per creare atmosfere suggestive, anche combinandole con candele o torce da giardino. Tutto l’ensemble andrà poi completato con arredi outdoor in grado di resistere sia alla luce solare sia alle intemperie, quindi qualcosa a basso livello di manutenzione. Ma ora vediamo nel dettaglio come arredare il nostro terrazzo col verde.

Foto | Pixabay

Arredare un terrazzo: come usare fiori e piante al meglio

Come arredare terrazzo

Le piante sono un elemento essenziale per trasformare un terrazzo in un’oasi naturale, dove leggere un libro e rilassarsi, o dove accogliere gli ospiti per un tè freddo. Decorare l’esterno con le piante ci offre una vasta gamma di possibilità, giocando con le grandezze, i colori, le specie e la loro disposizione.

Oltre ad abbellire lo spazio, le piante aiutano a ridurre la temperatura dell’ambiente e anche il rumore che proviene dalla strada. Per decorare il nostro spazio esterno, le piante resistenti al sole saranno la scelta migliore: le opzioni più indicate sono arbusti in grado di adattarsi sia al caldo che al freddo dell’inverno. Ma consideriamo anche di poter portare dentro le specie più sensibili al gelo, quando le temperature scendono.

Ogni pianta va poi collocata nella zona del terrazzo dove possa ricevere più o meno luce a seconda delle esigenze. Il geranio, ad esempio, ama il pieno sole, mentre azalee e camelie preferiscono la mezz’ombra. Se abbiamo spazio, possiamo mettere delle palme in vaso o delle pergole con Bignonia capreolata o edera per ombreggiare naturalmente.

A livello di trend dell’outdoor design, abbiamo ampia scelta nella decorazione, da uno stile chill out moderno ad uno più zen, magari usando il bambù ed i sassi per delimitare le aree del dehor, ad uno shabby chic più vintage e romantico. L’importante è che lo spazio esterno rispecchi noi stessi e e si adatti all’ambiente. In questo modo il terrazzo sarà davvero il luogo ideale dove sentirsi a proprio agio e rilassati e godersi al meglio i mesi caldi.

Foto | Pixabay

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews