venerdì, Settembre 24, 2021
Disponibile su Google Play
HomeSportNiente Gran Premi anche a maggio: la Formula 1 si consola con...

Niente Gran Premi anche a maggio: la Formula 1 si consola con i videogiochi

È stata una settimana di notizie in continuo peggioramento per gli appassionati di Formula 1. Prima lo stop della gara australiana a poche ore dall’accensione dei motori: un comunicato nella notte di giovedì scorso ha bloccato ogni operazione, per rispetto alla McLaren, che aveva dato forfait causa dipendente positivo al Covid-19, ma ovviamente anche per tutelare l’intera community e, non di meno, i tifosi.

Immediatamente dopo, hanno iniziato a “saltare” il Bahrain e il Vietnam. Ad aprile, inoltre, era già stato da tempo annunciato l’annullamento di Shanghai, quindi con il calendario si guardava a maggio. Ma giovedì 19 marzo un comunicato ha dapprima annunciato come rinviati il gran premio olandese, spagnolo e monegasco. A brevissima distanza, poi, un comunicato dell’Automobile Club de Monaco ha messo la parola fino all’edizione 2020 del GP di Monaco, cosa che non accadeva dal 1954, non senza un legame diretto con il coronavirus: poche ore prima infatti era stato reso noto che è risultato positivo nientemeno che il Principe Alberto.

Loading…

Non resta che lo smart racing
In uno scenario così incerto sulla ripresa dei gran premi reali, il circus della Formula 1 non ha tardato ad annunciare la sua reazione, almeno per salvare “l’engagement”, cioè l’affezione almeno dei giovani combinata a un interesse che, in assenza di gare, non può che scemare in caduta verticale. Così l’idea, visto che nel 2019 si era raggiunto già un picco importante di popolarità con la F1Esport Series, un vero test di campionato virtuale pienamente meritocratico, dove il “simracer” vincitore è risultato essere italiano, nonché un pilota proveniente dalla Ferrari Driver Academy. Una vittoria conquistata da un “ferrarista” alla prima partecipazione, nonostante il team italiano non avesse creduto nel progetto nel corso delle due stagioni precedenti.

I pezzi da novanta nel Virtual Grand Prix Series
Causa coronavirus è arrivato quindi il momento di portare i piloti ufficiali nel mondo virtuale in una gara a loro dedicata, con lo scopo dichiarato di intrattenere i fan della Formula 1 con un evento che, seppure virtuale, avrà luogo proprio con alcuni titolari delle squadre reali. Il tutto fino almeno a fine maggio o comunque fino alla ripresa delle competizioni. Ognuno quindi da casa propria con un gioco per Pc, Xbox e Ps4, che si chiama semplicemente F1 2019 ed è sviluppato da Codemasters, disponibile a chiunque con prezzo che varia a seconda della piattaforma, della nazione e dell’edizione: Standard, Anniversary, Legends. Quest’ultima include la possibilità di correre sui 21 tracciati del 2019 anche vestendo i panni di Ayrton Senna o Alain Prost.

La prima gara è prevista domenica 22 marzo in luogo del Gran premio che si sarebbe dovuto correre a Sakhir in Bahrain. Lo spettacolo inizierà alle 21 ora italiana e verrà trasmesso sui canali Facebook, Twitch e YouTube ufficiali della Formula 1. Al momento i broadcaster non sono ancora stati pienamente coinvolti in questo progetto che, nella prima settimana, potrebbe limitarsi quindi ai soli social del promoter.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews