venerdì, Settembre 24, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMisteroLa maggior parte crede che le autorità statunitensi sappiano più sugli UFO...

La maggior parte crede che le autorità statunitensi sappiano più sugli UFO di quanto non dicano

Circa il 70% dei residenti negli Stati Uniti ritiene che il governo degli Stati Uniti disponga di più informazioni sugli oggetti volanti non identificati (UFO) e sui fenomeni aerei non identificati di quanto attualmente presenti al pubblico. Lo scrive il quotidiano Hill venerdì, citando i dati di un sondaggio condotto da esso in collaborazione con l’Harris Research Service.

Come osserva il giornale, molto spesso questo punto di vista è sostenuto da americani di età compresa tra 18 e 34 anni – 75% degli intervistati di questa età, meno spesso – americani di età compresa tra 35 e 49 anni – 64%.

Metti Mi piace su anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Il sondaggio è stato condotto dal 17 al 18 giugno tra 942 intervistati. T

Venerdì, le autorità statunitensi in un rapporto al Congresso hanno affermato che i servizi di intelligence del paese non sono ancora in grado di spiegare con precisione la natura dell’origine di oggetti volanti non identificati che l’esercito americano ha visto in precedenza.

Il documento si basa sui dati di 144 incidenti avvenuti tra novembre 2004 e marzo 2021. L’intelligence può parlare con sicurezza della natura di uno solo di essi: l’oggetto osservato si è rivelato essere un grande pallone. “[The nature of] il resto rimane poco chiaro”, afferma il rapporto.

Come notato da Reuters, un alto funzionario americano, in risposta a una domanda sulla possibilità dell’origine extraterrestre degli oggetti osservati, ha risposto che le autorità statunitensi non disponevano di dati che lo indicassero.

“Valutare qualsiasi tipo di ricerca di vita extraterrestre non è compito della task force. Questo non è ciò che ci è stato assegnato. Dei 144 rapporti di cui ci occupiamo qui, non abbiamo prove chiare che ci sia qualche spiegazione extraterrestre per loro (questi fenomeni), ma andremo dove ci portano i dati”, ha detto.

Gli autori del rapporto ritengono che ci siano diversi tipi di fenomeni aerei non identificati.

Le potenziali spiegazioni a Washington sono proposte per essere suddivise in cinque categorie: inceppamento aereo, fenomeni atmosferici naturali, sviluppi americani segreti, “sistemi di avversari stranieri”. L’intelligence statunitense propone di classificare tutte le “altre” potenziali opzioni nella quinta categoria.

In precedenza, l’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama in onda sulla compagnia televisiva CBS ha confermato che le autorità americane avevano fotografie di fenomeni aerei, la cui natura , secondo lui, non è ancora chiara.

Alla fine del 2017, si è saputo che il Pentagono aveva precedentemente gestito un programma classificato per la raccolta e l’analisi di dati su “minacce aerospaziali anomale”. Nel 2007-2012 sono stati stanziati $ 22 milioni per questo. Nella fase iniziale, il dipartimento di intelligence del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti era responsabile del programma.

Dopo che le informazioni sull’esistenza del programma sono arrivate alla stampa, il dipartimento militare degli Stati Uniti ha pubblicato una serie di video che hanno catturato i contatti dei piloti militari americani con sospetti UFO. A sua volta, il personale del Congresso degli Stati Uniti ha dichiarato che l’attuazione del programma non ha portato dati clamorosi.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews