sabato, Settembre 25, 2021
Disponibile su Google Play
HomeNotizieG20 di Matera. Berlino critica "diplomazia vaccinale" di Mosca e Pechino

G20 di Matera. Berlino critica “diplomazia vaccinale” di Mosca e Pechino

Si tiene oggi a Matera la riunione dei ministri degli Esteri e dello Sviluppo del G20, uno degli appuntamenti più importanti della presidenza italiana di turno, in vista del vertice dei capi di Stato e di governo che avrà invece luogo a Roma a ottobre.

Berlino contro Russia e Cina: “Diplomazia vaccinale per interesse”

Il tema dei vaccini è stato al centro della mattinata. “Per porre fine alla pandemia, dobbiamo portare più vaccini in più luoghi”. Lo ha detto il segretario di Stato Usa Antony Blinken alla riunione dei ministri degli Esteri del G20 a Matera. “La cooperazione multilaterale sarà la chiave per fermare questa crisi sanitaria globale”, ha sottolineato Blinken.
Il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas ha parlato della “diplomazia vaccinale” con cui Russia e Cina stanno portando vaccini nel mondo, e l’ha definito un piano per “ottenere vantaggi geostrategici di breve termine” più che salvaguardare la salute globale.

Di Maio: “Per un sistema con l’Onu al centro”

“L’Italia sostiene un multilateralismo efficace e un ordine internazionale basato sulle regole, con le Nazioni Unite al centro”. È quanto ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, aprendo i lavori del G20 a Matera, dove la prima sessione è dedicata proprio al tema del multilateralismo e della governance globale. “La leadership dell’Onu – ha sottolineato il titolare della Farnesina – è il cardine di un ‘sistema multilaterale efficace’, fondato su obiettivi e valori comuni”. “La pandemia da Covid-19 – ha ricordato Di Maio – ha messo in luce la necessità di una risposta internazionale coordinata ad emergenze che trascendono i confini nazionali. In un mondo interconnesso, il multilateralismo e la cooperazione internazionale sono gli unici strumenti davvero efficaci di fronte a sfide globali”.

Il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio accoglie gli ospiti del G20 a Bari (ansa)

L’arrivo ieri sera a Bari

I capi delle diplomazie delle venti maggiori economie mondiali sono stati accolti eri sera al Castello Svevo di Bari dal ministro degli Affari esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio. Ci saranno, tra gli altri, il segretario di Stato Usa Antony Blinken e l’Alto commissario della politica estera e di sicurezza Josep Borrell, mentre il ministro degli Esteri della Cina Wang Yi sarà in videoconferenza e la Russia ha mandato il viceministro degli esteri Aleksandr Pankin al posto del ministro Serghei Lavrov. Si tratta di due assenze rilevanti, dopo le recenti accuse dell’Ue e degli Usa al G7 nei confronti di Mosca e Pechino.

Si tratterà di un’importante occasione di confronto, che giunge dopo il tour europeo del presidente degli Stati Uniti Joe Biden. Ma, soprattutto, si tratterà di un’opportunità per l’Italia per focalizzare il dibattito sull’Africa, continente che Roma considera prioritario per la propria politica estera. L’obiettivo è giungere a un’estensione della sospensione del debito africano entro la fine dell’anno.

Due sessioni: governance globale e Africa

A Matera oggi la riunione ministeriale sarà articolata in due sessioni. La prima riguarderà il tema della governance globale e del multilateralismo, con un particolare accento sulla necessità di rafforzare la cooperazione internazionale su temi chiave come la salute globale, la lotta ai cambiamenti climatici e il commercio. La seconda sessione sarà dedicata appunto all’Africa. Al termine dell’incontro verrà adottata la Dichiarazione ministeriale di Matera, documento che afferma l’impegno del G20 ad affrontare le attuali emergenze alimentari e a costruire sistemi alimentari sostenibili con l’obiettivo di arrivare a “un mondo libero dalla fame entro il 2030”.

La Dichiarazione valorizza il ruolo della “Food Coalition” lanciata dall’Italia in ambito di Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Agricoltura e l’Alimentazione (Fao) e ribadisce l’impegno alla promozione dell’approccio “One Health”, che mira a preservare contemporaneamente la sicurezza umana, animale e ambientale al fine di raggiungere la salute globale, con un focus particolare sull’impiego di donne e giovani. La presidenza italiana del G20 si concentra su tre pilastri di azione: “Persone, Pianeta e Prosperita’”.

Ripresa post-pandemica

A Matera, nel pomeriggio, avrà luogo inoltre una riunione congiunta dei ministri degli Esteri e dello Sviluppo. Le farà seguito una specifica sessione dei soli ministri dello Sviluppo, che sarà presieduta dalla vice ministra Marina Sereni. Al termine dell’incontro è prevista la pubblicazione di un comunicato che riaffermi l’impegno del G20 a una ripresa post-pandemica “forte, inclusiva e sostenibile” nei Paesi in via di sviluppo, attraverso misure innovative di finanziamento e un approccio locale che valorizzi il ruolo delle città intermedie. Si tratta di temi che saranno approfonditi anche il giorno dopo a Brindisi, quando la Base di pronto intervento umanitario delle Nazioni Unite (Unhrd), gestita dal Programma alimentare mondiale (Pam), ospiterà un evento ministeriale sul “ruolo della logistica nella preparazione e nella risposta alla pandemia di Covid-19 e a future crisi umanitarie e sanitarie”. La riunione sarà presieduta da Di Maio e dal direttore esecutivo del Pam, David Beasley, e moderata dal presidente della Federazione internazionale della Croce rossa e della Mezzaluna rossa, Francesco Rocca.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews