giovedì, Settembre 23, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturaI falsi miti sull'artrite da sfatare

I falsi miti sull’artrite da sfatare

I falsi miti sull’artrite da sfatare

L’artrite è una patologia che riguarda le articolazioni: si tratta di un’infiammazione che le colpisce. Esistono più di 100 diversi tipi di artrite, con diverse cause e metodi di trattamento. I principali sintomi sono dolori articolari e rigidità, che in genere peggiorano con l’età. Questo non vuol dire, però, che colpisca solo gli anziani. Sfatiamo questo ed altri miti sulla malattia.

I falsi miti sull'artrite da sfatare

Falsi miti sull’artrite

I falsi miti sull’artrite, complici anche le fake news, sono parecchi. Iniziamo con il precisare che con tale termine non si intende una malattia bensì più di 100 diverse patologie.

  • Solo gli anziani soffrono di artrite. Sebbene sia più comune negli anziani, l’artrite può colpire a qualsiasi età.
  • L’artrite (reumatoide) è più frequente nelle donne. Vero. Rispetto agli uomini le colpisce tre volte di più.
  • Far scrocchiare le dita può causare l’artrite. Per alcuni è una pratica irresistibile, per altri è inconcepibile ma ad oggi non vi è alcuna prova che possa portare all’artrite.
  • Se fanno male le articolazioni, è artrite. Non tutti i dolori articolari sono riconducibili all’artrite e non costituiscono necessariamente un campanello di allarme per il futuro. Può trattarsi, ad esempio di tendiniti o borsiti.
  • Chi soffre di artrite non dovrebbe fare attività fisica. Non necessariamente. L’esercizio fisico, infatti, può aiutare a mantenere la capacità di movimento e la forza delle articolazioni. Anzi, secondo i medici, le persone con artrite che si esercitano regolarmente hanno meno dolore, più energia e dormono meglio.
  • Il caldo è meglio del freddo per le articolazioni doloranti. Non è vero, entrambi possono lenire e dare sollievo.
  • L’artrite non è prevenibile. Parzialmente vero. Se non è possibile prevenirla, alcune persone possono eliminare alcuni fattori di rischio come il sovrappeso o il fumo.
  • Una volta diagnosticata, l’artrite non può essere curata. Sebbene spesso non esista una cura, sono disponibili alcuni farmaci che possono aiutare a ridurre i sintomi di molti tipi di artrite.
  • I cambiamenti climatici possono peggiorare l’artrite. C’è una persistente credenza che vuole che pioggia e umidità possano peggiorano i sintomi dell’artrite. Non esistono evidenze scientifiche a riguardo, ma molte persone lamentano il peggioramento dei propri sintomi  proprio in concomitanza di tali condizioni climatiche. L’esatta relazione tra il meteo e i sintomi non è ancora compresa, ma in una certa misura sembra esistere.

Photo | Pixabay

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews