giovedì, Settembre 16, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaEthereum e le altcoin rischiano perdite maggiori rispetto a Bitcoin, se BTC...

Ethereum e le altcoin rischiano perdite maggiori rispetto a Bitcoin, se BTC scenderà sotto i 30.000$

Trader e investitori in altcoin dovrebbero correre ai ripari se Bitcoin (BTC) subirà altre grandi perdite.

Questo è il parere di Filbfilb, analista di mercato indipendente e co-fondatore della suite di trading Decentrader. In un tweet pubblicato venerdì, l’entità pseudonima ha affermato che un crollo del 30% nel mercato di Bitcoin potrebbe spingere le altcoin a precipitare del doppio.

Nel periodo tra marzo e maggio, durante il consolidamento di Bitcoin tra i 50.000$ e i 60.000$, i prezzi delle altcoin sono esplosi. In modo simile, la recente correzione nel mercato di Bitcoin, che ha visto la principale criptovaluta cadere da circa 65.000$ a un minimo di 28.000$, ha provocato un crollo anche per le altcoin verso livelli di supporto risalenti al range di Bitcoin tra 50.000$ e 60.000$.

Prezzo di Bitcoin vs. market cap delle altcoinPrezzo di Bitcoin vs. market cap delle altcoin. Fonte: TradingView, Filbfilb

Filbfilb ha fatto notare che le altcoin affrontano un cosiddetto “catchup risk,” suggerendo che persino un piccolo movimento negativo nel mercato di Bitcoin potrebbe spingere le altcoin al ribasso del doppio. Il commento è arrivato mentre il prezzo di Bitcoin toccava i 30.173$ dopo una correzione del 15,58% dall’inizio della settimana.

“Quindi, le altcoin presentano un rischio di ribasso molto più grande rispetto a Bitcoin mentre BTC/USD minaccia nuovi minimi,” ha twittato Filbfilb.

“Se Bitcoin dovesse scendere di nuovo, perdendo nel peggiore dei casi un altro 30%, mi aspetto che le altcoin tracceranno correzioni di due volte peggiori da qui.”

I cali di Bitcoin nei mesi di maggio e giugno hanno portato la sua performance da inizio anno al 5,71%. Tuttavia, anche se le principali altcoin sono precipitate in parallelo, i loro rendimenti YTD rimangono molto più elevati.

Per esempio, Ether (ETH), la seconda più grande criptovaluta, ha perso poco più del 60% dal suo picco di metà aprile a 4,384$. Nonostante ciò, al momento della stesura i suoi rendimenti YTD sono pari al 141%. Allo stesso modo, i profitti YTD di Dogecoin corrispondono al 4.112% nonostante il crollo quasi dell’80% dal suo massimo record di 0,76$.

Rendimenti da inizio 2021 di Bitcoin vs. altcoinRendimenti da inizio 2021 di Bitcoin vs. altcoin. Fonte: Messari

Quindi, sembra che altcoin abbiano offerto migliori opportunità di profitto ai loro HODLer rispetto a Bitcoin. Di conseguenza, gli investitori potrebbero compensare le perdite nel mercato di Bitcoin incassando semplicemente i profitti generati dalle altcoin in fiat e/o riportando i fondi in BTC.

Bitcoin e i 20.000$

Negli ultimi giorni, Bitcoin è riuscito a evitare un pullback profondo sotto i 30.000$ nonostante i tentativi ripetuti.

Continua il consolidamento di Bitcoin nel range 30.000$-40.000$Continua il consolidamento di Bitcoin nel range 30.000$-40.000$. Fonte: TradingView.com

Molti analisti, tra cui il fondatore di Mercuryo, Alexander Vasiliev, vedono la resilienza rialzista di Bitcoin come un segnale che nel prossimo futuro riconquisterà i 40.000$ e tornerà al suo massimo precedente a 64.000$ nel medio-lungo termine.

Tuttavia, alcuni analisti in precedenza rialzisti su Bitcoin hanno invertito la propria prospettiva dopo l’ultima correzione del crypto asset.

Scott Minerd, chief investment officer della società di investimento multimiliardaria Guggenheim Partners, ha spiegato a CNBC che si aspetta un crollo di Bitcoin a 15.000$. A febbraio, mentre Bitcoin superava la resistenza a 30.000$, Minerd ha previsto che il suo prezzo avrebbe raggiunto 600.000$.

Anche Clem Chambers, direttore generale del sito web di analisi finanziaria ADVFN.com, è diventato ribassista su Bitcoin, affermando che potrebbe ricadere a 20.000$ spinto dal sentiment di capitolazione. In un articolo su SeekingAlpha, ha scritto:

“Il prossimo movimento ribassista sembra vicino, e sarà l’ultima grande mossa negativa che porterà a una replica del crypto winter che abbiamo già attraversato in passato.”

Le idee e le opinioni espresse in questo articolo appartengono unicamente all’autore e non riflettono necessariamente i punti di vista di Cointelegraph.com. Ogni investimento e operazione di trading comporta dei rischi. Dovresti condurre una ricerca propria quando prendi una decisione.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews