giovedì, Settembre 16, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCulturaLego e i mattoncini ecosostenibili in plastica riciclata

Lego e i mattoncini ecosostenibili in plastica riciclata

I mattoncini Lego diventano sostenibili. L’azienda danese ha iniziato un vero e proprio cambio di passo per i suoi giocattoli ed entro il 2030 mira ad avere una produzione sostenibile al 100%. L’azienda dei mattoncini è stata fondata nel 1932 ed ha riscosso sin da subito un enorme successo.

Fino ad ora, per i suoi celebri mattoncini, Lego ha usato l’acrilonitrile butadiene stirene (ABS), una plastica di uso comune che è duratura e resistente, ma anche molto inquinante perché proveniente dal petrolio.

Da qualche anno sono in corso studi e test per capire come rendere la produzione più eco friendly e finalmente ci siamo! Sono nati i primi mattoncini in plastica PET proveniente dalle bottiglie di acqua e bibite.

Lego e i mattoncini ecosostenibili

Lego mattoncini plastica riciclata (2)

Per chi ha sempre creato giocattoli di successo con materiali tradizionali non è affatto facile mettere tutto in discussione. I mattoncini Lego sono sicuri e precisi, resistenti e destinati a durare per moltissimo tempo senza rompersi o rovinarsi.

Le nuove versioni ecologiche devono rispettare questi stessi parametri e Lego ha avviato moltissimi test. Pensate che per i primi prototipi in bio-polietilene bio-PE (ricavati dalla canna da zucchero) e i più recenti in polietilene tereftalato (PET), sono state testate ben 250 varianti di PET e “centinaia” di altre formule della plastica.

Il marchio danese ha spiegato che ,ad oggi, da una bottiglia da un litro si ricavano 10 mattoncini alti da 2×4. Lego però produce ben 36 miliardi di mattoncini l’anno. Sarebbe bello, anzi sarà bello, quando tutte le bottiglie di plastica che consumiamo diventeranno dei mattoncini colorati.

Lego continuerà con i test per un altro anno e poi verranno fatti i primi tentativi per la produzione di massa. Ad oggi il bio-polietilene (o bio-PE) è l’alternativa ecologica che utilizza Lego, ma è poco rigida e quindi viene impiegata per realizzare solo i pezzi più piccoli e meno rigidi, ad esempio gli accessori dei personaggi, oppure le foglie e i rami degli alberi.

Lego mattoncini plastica riciclata

via | sito ufficiale Lego

video -adv”>

video -adv__wrapper video -adv__wrapper–default”>

I Video di Bebèblog

Il vero robot di Gundam si muove

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews