giovedì, Settembre 23, 2021
Disponibile su Google Play
HomeStileEtro sfilata primavera estate 2022 al Milano Moda Uomo

Etro sfilata primavera estate 2022 al Milano Moda Uomo

La sfilata Etro per la primavera estate 2022 è un omaggio a Franco Battiato, il celebre cantante scomparso un mese fa che sarà sempre nei nostri cuori. Franco Battiato e il marchio italiano avevano un forte legame che risale agli anni Ottanta, a raccontarlo è proprio Kean Etro, il designer della linea uomo.

L’omaggio di Etro a Franco Battiato

Durante la sfilata il designer ha raccontato che nel 1985 Battiato era andato nel negozio di sua madre:

“Franco era appassionato di tessuti antichi e persiani e frequentava il negozio di mia madre, che un giorno – gli disse ‘mio figlio è un suo fan’. Io le spiegai che il mio era un rapporto diverso, lui per me era un maestro”.

Kean si occupò poi, insieme a tutto il team, delle scenografie per il tour di Mondi Lontanissimi di Franco Battiato. Il poster del tour decora da sempre l’ufficio di Kean e lì rimarrà.

La sfilata è un saluto e un arrivederci al grande maestro. Su dei binari in disuso e sulle note di “L’era del cinghiale bianco” viene presentata la sfilata, in presenza e all’aperto.

Etro sfilata primavera estate 2022

La sfilata è affascinante ed eterea, un mood che ci fa già immaginare la primavera estate 2022. Un “viaggio metafisico oltre il tempo e lo spazio” che ci coinvolge un po’ tutti e ci regala serenità e un modo diverso di vedere il mondo.

Sui binari dell’ex Scalo Farini i modelli sfilano con bellissimi pigiami in seta stampata, camicie aperte tessuti dorati, giacche con ricami, leggings e pantaloni in canvas con applicazioni metalliche. Capi con disegni di motivi arcaici e persiani e ricami con l’albero della vita e animali che simboleggiano il coraggio.

Una collezione spirituale e ricca di significato, bellissima e fresca.

Kean Etro ha spiegato che questa sfilata è :

“Un viaggio sulle orme di Agatha Christie e Bruce Chatwin per una collezione dallo spirito agrumato, colorato, vitaminico, energetica e senza regole per tirare fuori quelle vibrazioni di cui parlava Battiato. Ci siamo messi a galoppare in una nuova direzione, una dimensione rock- metafisica”.

Foto | Facebook

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews