venerdì, Settembre 24, 2021
Disponibile su Google Play
HomeViaggiPietra del Cabreo, un relais per rilanciare il connubio tra vino e...

Pietra del Cabreo, un relais per rilanciare il connubio tra vino e turismo in Toscana

Quale messaggio migliore dopo un 2020 che ha messo a dura prova sia le aziende del vino, a causa della prolungata serrata di bar e ristoranti, che le strutture ricettive e il turismo, che inaugurare un nuovo Relais de Charme tra i vigneti?
Aprirà il prossimo 2 luglio infatti la Pietra del Cabreo la nuova struttura d’eccellenza a Greve in Chianti che fa capo alla cantina Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute (azienda che produce 1,3 milioni di bottiglie per un giro d’affari di 10,5 milioni di euro) e che si affiancherà al Borgo del Cabreo, struttura attiva dal 2017.

I due relais (ognuno con 11 camere) nati dalla ristrutturazione negli anni di case coloniche per anni abbandonate e completamente ricostruite in pietra con la sola eccezione dei muri portanti, sorgono proprio tra i vigneti di Sangiovese e Cabernet Sauvignon del Cabreo, il supertuscan simbolo della cantina. Nella stessa area sono presenti anche filari di Chardonnay e Pinot Nero e che danno origine ai vini Igt da monovitigno della linea del Cabreo. Il nuovo Pietra del Cabreo sorge a poche centinaia di metri dal già avviato Borgo nel medesimo contesto, con vista a 360 gradi sulle colline sui vigneti di Greve in Chianti tra i quali si distingue il caratteristico borgo di Montefioralle, inserito tra i 100 borghi più belli d’Italia.

Loading…

«Inaugurare oggi un relais de charme dopo oltre diciotto mesi di turismo quasi azzerato – spiega il presidente della Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute, Giovanni Folonari – assume i contorni di un messaggio di speranza se non di vera scommessa. Il nostro investimento era programmato e l’intera emergenza Covid l’ha fatto slittare di appena due mesi. Noi abbiamo grande fiducia. Abbiamo già prenotazioni che in parte sono state dirottate dal Borgo del Cabreo che già vanta periodi di sold out, e in parte sono state effettuate ‘sulla fiducia’ da turisti che già erano stati nostri ospiti. E questo – non lo nascondo – ci ha riempito di gioia».

La Pietra del Cabreo è l’ultimo step di una strategia di investimenti nella riqualificazione a fini ricettivi di antichi insediamenti rurali e che rappresenta il secondo pilastro della strategia aziendale tutta volta alla qualità delle produzioni viticole. Produzioni che hanno il loro perno nel Chianti Classico con la Tenuta di Nozzole e con i vigneti del Cabreo ma che coinvolge in Toscana anche Montalcino (Tenuta la Fuga), la Doc in grande ascesa di Bolgheri (con la Tenuta Campo al Mare), Il Nobile di Montepulciano (TorCalvano) e la denominazione Montecucco con le Vigne La Porrona

Il nuovo relais (che ha complessivamente richiesto un investimento di oltre 3 milioni di euro) non sarà l’ultima scommessa della Ambrogio e Giovanni Folonari Tenute dedicata all’universo della ricettività.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews