sabato, Settembre 25, 2021
Disponibile su Google Play
HomeMisteroUn asteroide delle dimensioni di due Statue della Libertà che si dirige...

Un asteroide delle dimensioni di due Statue della Libertà che si dirige vicino alla Terra

Un asteroide delle dimensioni di due Statue della Libertà si sta avvicinando alla Terra. L’oggetto, chiamato 441987 (2010 NY65), sarà il più vicino possibile al nostro pianeta il 25 giugno, secondo il Daily Express con riferimento alla NASA.

La lunghezza del corpo cosmico è di 187 metri, che, come indicato nel materiale, è il doppio della Statua della Libertà di New York. L’asteroide si muove a una velocità di 13,4 km/s.

Metti Mi piace su anomalien.com su Facebook

Per rimanere in contatto e ricevere le nostre ultime notizie

Si noti che nel punto più vicino al pianeta Terra, l’oggetto si troverà a una distanza di oltre 15 volte la distanza dalla Terra alla Luna. Tuttavia, è ancora abbastanza vicino da essere considerato un Near Earth Object (NEO).

La NASA ha dichiarato sul suo sito web Jet Propulsion Laboratory (JPL): “I NEO sono comete e asteroidi che sono stati spinti dall’attrazione gravitazionale dei pianeti vicini in orbite che consentono loro di entrare nelle vicinanze della Terra.

“L’interesse scientifico per le comete e gli asteroidi è dovuto in gran parte al loro status di detriti relativamente immutati del processo di formazione del sistema solare circa 4,6 miliardi di anni fa.

“I giganti pianeti esterni (Giove, Saturno, Urano e Nettuno) formati da un agglomerato di miliardi di comete e i frammenti rimasti da questo processo di formazione sono le comete che vediamo oggi.

“Allo stesso modo, gli asteroidi di oggi sono i frammenti rimasti dall’agglomerato iniziale dei pianeti interni che includono Mercurio, Venere, Terra e Marte”.

Tuttavia, l’asteroide è stato anche definito un asteroide potenzialmente pericoloso (PHA).

Il termine “potenzialmente pericoloso” non significa che un asteroide rappresenti una minaccia imminente per la Terra.

Piuttosto, si riferisce al sentimento che da qualche parte lungo la linea nel futuro del sistema solare, un asteroide potrebbe scontrarsi con la Terra.

Ci sono diversi fattori sconosciuti che potrebbero influenzare il futuro percorso dell’asteroide, inclusa l’attrazione gravitazionale di altri corpi celesti nel sistema solare.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews