sabato, Settembre 25, 2021
Disponibile su Google Play
HomeViaggiItalia, porte ancor più aperte al turismo Lgbtq+: Enit aderisce al protocollo...

Italia, porte ancor più aperte al turismo Lgbtq+: Enit aderisce al protocollo Diversity & Inclusion

“Un traguardo storico per il turismo italiano”. Così viene definita la partnership tra Enit Agenzia Nazionale Turismo, Aitgl Associazione Italiana Turismo Gay & Lesbian e il gruppo Sonders&Beach, per promuovere l’Italia arcobaleno e attrarre i viaggiatori Lgbtq+ nel nostro Paese.

Un percorso avviato assieme con la candidatura dell’Italia alla Convention Iglta e che ha portato la direttrice marketing Enit, Maria Elena Rossi, ad entrare nel Comitato Scientifico Aitgl. Adesso Enit aderisce anche al protocollo Diversity & Inclusion, il primo in Italia dedicato all’ospitalità e alla valorizzazione dell’inclusione sociale, che ha ottenuto la prestigiosa validazione Rina.

L’adesione di Enit al protocollo D&I vedrà l’Italia, al pari di grandi mete internazionali, adottare politiche di Diversity Management all’interno della stessa organizzazione dell’Ente turistico. Infine, Enit New York e il gruppo Sonders&Beach US hanno intrapreso una partnership per la realizzazione di contenuti redazionali e video dedicati al turismo LGBT che verranno veicolati attraverso la piattaforma internazionale QueerVadis.com. E, ad ottobre 2021, durante la Convention Iglta di Atlanta, annunciando ufficialmente l’appuntamento per l’evento internazionale dell’anno successivo a Milano, sarà presentato lo speciale Qmagazine, una monografia dedicata completamente all’Italia realizzata in collaborazione con l’ufficio Enit di New York.

“Il mondo del turismo non può che imparare dall’ondata di entusiasmo della comunità Lgbt per i viaggi , un mondo che sviluppa interessi altamente specifici, d’impulso al settore. I turisti LGbt che visitano il nostro Paese sono 10% dei viaggiatori totali Lgbt, offrono enormi opportunità per un’offerta legata ad un turismo di nicchia come quello esperienziale ad esempio. Enit è orgogliosa di essere uno dei tasselli per portare avanti una mission che innalza ancora di più il livello di accoglienza, diversità e inclusione dell’Italia”, dichiara Maria Elena Rossi.

“Abbiamo seguito un lungo itinerario assieme e in vista dell’importante appuntamento con la Convention Iglta, l’intesa con Enit si fa sempre più stretta e significativa – afferma Alessio Virgili, presidente Aitgl e ceo Sonders & Beach – per l’Italia questa è un’occasione da non perdere, e lo sarà ancora di più dopo la pandemia, creando grandi opportunità per le imprese che vogliono diversificare e investire su questo importante segmento turistico che ci qualifica come Paese accogliente anche rispetto a tutti gli altri viaggiatori”.

Argomenti

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews