giovedì, Settembre 16, 2021
Disponibile su Google Play
HomeViaggiCervinia, al via il 20 giugno la lunga stagione dello sci estivo

Cervinia, al via il 20 giugno la lunga stagione dello sci estivo

Dopo un inizio mese difficile, continuano le riaperture in Val d’Aosta pronta a riaccogliere i turisti. Se le grandi strutture alberghiere apriranno a luglio, (come Hermitage Hotel & Spa, Breuil Cervinia dal 10 luglio) altre soluzioni come le case in affitto e i b&b sono già operativi. Da sabato 20 si torna anche a sciare sulle pendici del Cervino. La stagione dello sci estivo sul ghiacciaio di Plateau Rosà (3.500 metri di quota) proseguirà fino al 27 settembre.

“Apriamo con anticipo e prolunghiamo l’apertura in settembre rispetto a quanto comunicato inizialmente” sottolinea Federico Maquignaz, presidente della società Cervino spa. Speriamo così di dare a tutti la possibilità di scegliere il periodo delle proprie vacanze su un arco temporale più ampio e di consentire agli appassionati di fruire di una stagione sciistica più lunga”. Tutti i giorni resteranno aperti i tre tronchi di funivia che consentono di raggiungere la ski-area del ghiacciaio, in territorio svizzero.

Loading…

A Plateau Rosà per gli appassionati di snowboard e freestyle sarà in funzione il “Gravity Park”, la più grande struttura delle Alpi su ghiacciaio, dotata di Half Pipe e Big Air, oltre a diversi rail e kicker.

VALLE D’AOSTA-MTB Pila (foto Fabrizio Charruaz archivio Bike Club VdA)

Mountain bike per tutti: 1000 km per principianti ed esperti

La regione è anche famosa per i tanti itinerari (1000 km tra itinerari sterrati e sentieri asfaltati) per gli appassionati di mountain bike a cominciare dal Bike Park del Cervino, i cui tracciati da enduro arrivano sino in paese. A La Thuile, bisognerà aspettare il 4 luglio per utilizzare gli impianti di risalita, fino a fine di agosto, e raggiungere i 220 km di itinerari che formano la MTB Natural Trail Area. Per raggiungerli si possono prendere le due seggiovie Bosco Express e Chalet Express, appositamente predisposte per il trasporto delle MTB insieme ai pedoni, che partono da La Thuile e arrivano a 2500 mt di quota.

Pila offre invece itinerari che spaziano da 2.700 a 600 m. di quota (Aosta) che soddisfano sia chi cerca il piacere di passeggiare in bicicletta, sia le aspettative di chi vuole tracciati tecnici. Qui dal 27 giugno tutti i giorni, sarà riaperta la telecabina Aosta-Pila che collega comodamente le due località ed è il punto di partenza di diversi percorsi per bici o trekking. A Torgnon, situato a 1.489 metri di altitudine, è consigliabile provare il Tour degli alpeggi, che inizia e termina nell’area di Plan Prorion.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews