giovedì, Settembre 16, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaPrezzo di Zcash a giugno 2021: salirà o scenderà?

Prezzo di Zcash a giugno 2021: salirà o scenderà?

Qual è la previsione per il prezzo di Zcash a giugno? ZEC/USD raggiungerà i $200 o scenderà sotto i $100?

Il prezzo di Zcash (ZEC) è rimbalzato del 15% nelle ultime 24 ore e viene scambiato intorno a $140, appena l’8,9% in meno rispetto alla sua apertura settimanale al momento della scrittura. Il prezzo di Zcash, tuttavia, è sceso del 54% negli ultimi 30 giorni per evidenziare il crollo nel mercato delle criptovalute osservato a maggio.

Nonostante il massiccio calo dei prezzi, Zcash rimane in territorio positivo sulla linea temporale su base annua con guadagni del 167%.

Per i possessori di ZEC, l’aumento del prezzo è il benvenuto dopo una settimana di correzione. Il rialzo riflette il sentimento generale sulla scia delle notizie positive per Bitcoin da El Salvador, dove la criptovaluta di riferimento è stata approvata come moneta a corso legale.

Nello specifico, però, le monete private come ZEC e Monero (XMR) stanno salendo vertiginosamente in una settimana in cui il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti ha annunciato di aver sequestrato 63,7 BTC pagati come ransomware agli aggressori informatici che avevano compromesso la compagnia Colonial Pipeline.

Il prezzo di Zcash rimane altamente volatile e sono possibili nuovi ribassi, ma i rialzisti possono sfruttare il rimbalzo nelle prossime settimane per terminare giugno al massimo? Questa previsione dei prezzi di Zcash esamina le prospettive tecniche e fondamentali per la moneta della privacy, con previsioni che suggeriscono potenziali punti di prezzo per giugno 2021.

Previsione del prezzo di Zcash per giugno 2021

Grafico giornaliero del prezzo di Zcash

Il prezzo ZEC registra una prospettiva ribassista nonostante l’aumento del 15% visto sul grafico giornaliero. La correzione del 30% della criptovaluta dal 4 all’8 giugno ha fatto scendere il prezzo sotto i 170 dollari, con gli orsi che hanno rivisitato la zona dei 118 dollari.

La coppia ZEC/USD viene attualmente scambiata al di sotto delle medie mobili esponenziali giornaliere 20 e 50 (EMA). I due agiscono come livelli di resistenza a $162 e $187, che i rialzisti devono violare se vogliono riprendere il sopravvento.

Osservando i due principali indicatori tecnici dell’RSI e del MACD, vediamo che i venditori mantengono ampiamente il controllo. Il Relative Strength Index è al di sotto di 50, mentre l’indicatore di convergenza della media mobile rimane all’interno della zona negativa.

Come mostra il grafico giornaliero qui sotto, il ritracciamento del prezzo di Zcash lo ha portato al di sotto del ritracciamento di Fibonacci del 50% a $202,18. Il lungo sell-off ha anche visto completare il ritracciamento di Fibonacci del 61,8% a 175,18$, dopo di che i rialzisti hanno avuto difficoltà a rimbalzare.

Attualmente, gli acquirenti stanno cercando di riconquistare il livello di ritracciamento di Fibonacci del 78,6% a 136,74 dollari. Un breakout al di sopra di questo livello vedrà un’estensione della pressione di acquisto e forse porterà la coppia ZEC/USD verso i target chiave a 20 e 50 EMA. Il premio principale è al livello di $200 (appena sotto il livello di Fib del 50%).

È probabile che il suggerimento di un modello di bandiera ribassista (bearish flag pattern)ostacoli i rialzisti a breve termine. Se i ribassisti violano la zona di supporto intorno a $136, potrebbe apparire una nuova tendenza al ribasso e spingere ZEC verso $114 e poi $87.

Prezzo di ZEC/USD sul grafico giornaliero. Fonte: TradingView

Grafico settimanale del prezzo di Zcash

Sul grafico settimanale, la coppia ZEC/USD ha recentemente formato un modello double top che è culminato in una correzione ribassista, come testimoniato a fine maggio e inizio giugno.

Dopo essere sceso al di sotto delle medie mobili esponenziali settimanali 20 e 50, il prezzo è tornato al di sopra della metrica a lungo termine. Tuttavia, c’è una forte presenza al ribasso vicino alla 20 EMA come si vede sul grafico settimanale, con la candela Doji dell’ultima settimana di maggio che suggerisce la fine del trend rialzista.

Un tentativo di utilizzare il calo come opportunità di acquisto per ZEC/USD non è andato a buon fine, in quanto il prezzo è sceso ancora di più. La rottura al di sotto del livello di ritracciamento di Fibonacci del 78,6% ha aumentato la pressione, con $120-$100 che sono diventati la principale regione di supporto.

Uno sguardo agli indicatori RSI e MACD settimanali suggerisce che il trend di vendita continua a persistere. L’RSI sta scendendo sotto i 50, mentre il MACD mostra un crossover ribassista e sta aumentando all’interno della zona negativa.

Se i rialzisti non riusciranno a mantenersi sopra i $140, è probabile che i prezzi scendano al di sotto dell’area di supporto chiave intorno ai $136. Gli obiettivi principali al di sotto di questa zona di domanda sono la 50 EMA ($126,50) e la linea orizzontale a $114.

Prezzo ZEC/USD sul grafico settimanale. Fonte: TradingView

Cosa potrebbe stimolare il prezzo di Zcash a giugno?

La volatilità nel mercato delle criptovalute è ancora estrema e probabilmente continuerà a influenzare i prezzi di Zcash. Ma come gli investitori potrebbero già sapere, la volatilità comporta anche delle opportunità. Se il prezzo di Zcash diminuisce, potrebbe essere un’opportunità per “comprare il calo”, come è successo quando ZEC è crollato del 45% durante il bagno di sangue delle criptovalute ad aprile.

Si noti che, come altre criptovalute e strumenti finanziari, il prezzo di Zcash può fluttuare a causa di diversi motivi che influiscono sul sentimento all’interno del mercato.

A giugno, e per gran parte del 2021, uno dei fattori chiave che potrebbero avere un impatto sui prezzi ZEC è la regolamentazione. La politica e i regolamenti non sono una novità nel settore delle criptovalute, ma ogni due giorni succede qualcosa riguardo ai governi che cercano di rafforzare la supervisione sull’industria delle criptovalute.

Le decisioni regolamentari a tal proposito perseguite dalla Cina hanno già avuto un’influenza negativa sul sentimento del mercato, facendo crollare i prezzi. Zcash, essendo una moneta incentrata sulla privacy, è maggiormente sotto il radar delle autorità di regolamentazione preoccupate per questioni come il riciclaggio di denaro, l’evasione fiscale e altre attività illegali. Parlando di privacy e regolamentazione, Zcash sta cercando di rinnovare la sua rete per renderla ancora più sicura e resistente allo spionaggio di terze parti.

Tuttavia, le notizie hanno il potere di avere un impatto improvviso sui mercati, modificando drasticamente il sentimento. Le notizie positive vedono spesso un’inversione rialzista dei prezzi, mentre le notizie negative sono state spesso il catalizzatore di un crollo.

Anche le crisi economiche o finanziarie globali possono avere un impatto sul prezzo di Zcash in futuro. Le criptovalute hanno spesso beneficiato delle prospettive economiche delle principali economie del mondo. Se i paesi decidessero di stampare più denaro, come successo dopo la pandemia di coronavirus, il panico si diffonderà nei mercati tradizionali deviando il capitale verso la criptovaluta. Il denaro potrebbe anche fluire in altre attività oltre che a ZEC, influenzando così i prezzi.

Si prega di notare che i dettagli sopra forniti sono un’opinione del tutto personale dello scrittore, derivata da dati di mercato pertinenti. Nessuno dei quali è destinato ad essere considerato come un consiglio diretto agli investimenti.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews