mercoledì, Luglio 28, 2021
Disponibile su Google Play
HomeGossipl'arguzia e l'ironia di un artista che ha scritto la realtà secondo...

l’arguzia e l’ironia di un artista che ha scritto la realtà secondo le sue regole

Nonostante si sia spento a 44 anni dopo una lunga malattia, l’eredità di Tuono Pettinato, al secolo Andrea Paggiaro, rimane un’opera certosina che rende omaggio all’intelligenza e all’arguzia, all’ironia controllata di un professionista che ha scomposto la realtà in maniera mai banale e mai scontata. Nato a Pisa il 27 settembre 1976, formato a Bologna, prima al Dams e poi all’Accademia Drosselmeier per editor e librai, Tuono Pettinato deve il suo nome d’arte a La biblioteca di Babele, uno dei libri più noti dello scrittore argentino Jorge Luis Borges, nome dal quale parte per specializzarsi sempre di più nelle illustrazioni di biografie, graphic novel e vignette.

Grazie ai suoi lavori, i lettori vengono guidati per mano alla scoperta di biografie di professionisti straordinari, da Galileo Galilei ad Alan Turing, ma anche degli orrori della cronaca che Tuono Pettinato ha sempre cercato di rappresentare alla sua maniera (esemplare, in questo senso, è Corpicino, una lunga riflessione dell’artista sul ruolo e la responsabilità dei media nel racconto di una tragedia). La serie I Ricattacchiotti, pubblicata settimanalmente da Repubblica XL, diventa un must per gli amatori che trovano le sue tavole anche su Animals e Linus. Insieme ai SuperAmici, il collettivo di cui faceva parte insieme ad altri giovani talenti come Ratigher, Lrnz, Dottor Pira e Maicol & Mirco, Tuono Pettinato fonda, poi, la rivista Hobby Comics e Pic Nic, il primo free press italiano dedicato al mondo del fumetto, oltre che tantissimi lavori che ne continuano a dimostrare la sensibilità creativa.

Il suo primo libro si intitola Apocalypso! – Gli anni dozzinali. Per Rizzoli ha pubblicato, poi, la graphic novel Garibaldi – Resoconto veritiero delle sue valorose imprese ad uso delle giovini menti, Enigma – La strana vita di Alan Turing, We are the champions, Non è mica la fine del mondo, Big in Japan e Chatwin. Gatto per forza, randagio per scelta. Il suo ultimo libro è Neri & Scheggia in Galleria. Emanuele Vietina, il direttore di Lucca Comics & Games, ha detto che «Andrea condivideva con tutte le persone che sono parte del Festival l’amore per gli stessi linguaggi, gli immaginari fantastici, i valori fondanti esprimendoli con la leggerezza e la profondità che gli erano propri e la sensibilità unica di cui era capace».

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews