venerdì, Settembre 17, 2021
Disponibile su Google Play
HomeCriptovalutaA luglio la pressione di vendita su Bitcoin crollerà grazie allo sblocco...

A luglio la pressione di vendita su Bitcoin crollerà grazie allo sblocco di 16.000 BTC da parte di Grayscale

Gli investitori istituzionali in Bitcoin (BTC) sono di nuovo al centro dell’attenzione, mentre un’importante data di cashout in arrivo suggerisce una nuova ondata di volatilità del prezzo.

Come segnalato su Twitter dal trader Loomdart, l’attenzione si sta concentrando sui compratori e venditori del Grayscale Bitcoin Trust (GBTC) mentre Bitcoin si aggira intorno ai 40.000$.

Luglio significa volatilità dei prezzi di BTC

Un gigante nel segmento istituzionale di Bitcoin, GBTC ha oltre 24 miliardi di dollari in asset under management. Non è tuttavia sempre disponibile: il trust opera con chiusure periodiche, che quest’anno hanno coinciso con il calo del suo prezzo di acquisto fino a livelli scontati rispetto al mercato spot.

Questo “premium di GBTC” negativo in sé ha rappresentato un importante punto di discussione, in quanto i fondi investiti vengono bloccati per un periodo fisso prima di essere rilasciati, consentendo agli investitori di incassare in determinati momenti a seconda di quando hanno comprato.

Premio di GBTC vs. BTC/USDPremium di GBTC vs. BTC/USD. Fonte: CryptoQuant/Twitter

La combinazione tra il premium negativo rispetto al mercato spot e un grande sblocco di fondi significa che luglio sarà particolarmente interessante per la price action di BTC. In passato, tale scenario ha provocato un aumento della volatilità.

Il 19 luglio vedrà la più grande giornata di sblocco, con il rilascio di 16.000 BTC (627 milioni di dollari).

Date di sblocco del Grayscale Bitcoin TrustDate di sblocco del Grayscale Bitcoin Trust. Fonte: Bybt.com

Invertire il trend ribassista

Per il noto trader Loomdart, questo evento offre la possibilità di una stabilizzazione della pressione di vendita successiva, consentendo ai rialzisti di BTC di conquistare livelli di resistenza ormai consolidati:

“Vi rendete conto che stiamo già negando gli sblocchi di GBTC e dopo il termine della maggior parte rimarranno praticamente… 0 venditori spot di BTC, giusto?”

U guys realise we are already negating gbtc unlocks and after the bulk of them are over theres like… 0 spot btc sellers left right?

— loomdart (@loomdart) June 14, 2021

Questo scenario formerebbe un contrasto ottimistico al quadro generalmente ribassista sui mercati istituzionali, con l’open interest dei future su Bitcoin diminuito notevolmente rispetto ai livelli precedenti al crollo di maggio concluso a 30.000$.

La risorsa di analisi on-chain CryptoQuant ha segnalato settimana scorsa il calo di interesse, in parallelo con il drastico crollo del numero di transazioni totali di BTC.

Covid Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino Alto Adige Umbria Valle d’Aosta Veneto Italia Agrigento Alessandria Ancona Aosta Arezzo Ascoli Piceno Asti Avellino Bari Barletta-Andria-Trani Belluno Benevento Bergamo Biella Bologna Bolzano Brescia Brindisi Cagliari Caltanissetta Campobasso Carbonia-Iglesias Caserta Catania Catanzaro Chieti Como Cosenza Cremona Crotone Cuneo Enna Fermo Ferrara Firenze Foggia Forlì-Cesena Frosinone Genova Gorizia Grosseto Imperia Isernia La Spezia L’Aquila Latina Lecce Lecco Livorno Lodi Lucca Macerata Mantova Massa-Carrara Matera Messina Milano Modena Monza e della Brianza Napoli Novara Nuoro Olbia-Tempio Oristano Padova Palermo Parma Pavia Perugia Pesaro e Urbino Pescara Piacenza Pisa Pistoia Pordenone Potenza Prato Ragusa Ravenna Reggio Calabria Reggio Emilia Rieti Rimini Roma Rovigo Salerno Medio Campidano Sassari Savona Siena Siracusa Sondrio Taranto Teramo Terni Torino Ogliastra Trapani Trento Treviso Trieste Udine Varese Venezia Verbano-Cusio-Ossola Vercelli Verona Vibo Valentia Vicenza Viterbo

YouGoNews